Via Cremona, algerino scippa un’anziana di 92 anni ma i poliziotti riescono a bloccarlo

19

Poteva avere conseguenze ben più gravi la rapina impropria consumatasi ieri pomeriggio in via Cremona ai danni di una signora novantaduenne. Ad evitare la caduta in terra alla donna probabilmente il fatto che fosse a “braccetto” con una amica più giovane che la stava accompagnando dal parrucchiere. L’intervento tempestivo dei Poliziotti di Quartiere ha permesso invece l’arresto in flagranza del responsabile della rapina e la restituzione alla signora dei circa 100 euro contenuti nel portafoglio. E’ accaduto ieri pomeriggio alle ore 15.30 circa in via Cremona. Due equipaggi dei Poliziotti di Quartiere, a bordo di un’auto di servizio, nel percorrere la via per raggiungere le zone di loro competenza, hanno udito le urla in strada di alcuni passanti che gridavano “ Sta scappando! Prendetelo!” e, notato un cittadino straniero in fuga, sono scesi dall’auto e lo hanno inseguito. Sono riusciti a fermarlo poco dopo nonostante l’uomo opponesse loro una strenua resistenza. Trattasi di B.K., cittadino algerino del 1976 con numerosi precedenti specifici a carico e regolare sul territorio. Perquisito lo straniero è stato trovato in possesso della tessera di appartenenza ad un club di golf, intestata ad un cittadino bresciano che, nel mese di agosto scorso, ne aveva denunciato il furto. Arrestato per rapina impropria, resistenza a Pubblico Ufficiale e ricettazione, B.K. è stato processato nella tarda mattinata di oggi per rito abbreviato. Riconosciuta dal giudice la sua pericolosità sociale, è stato condannato alla pena di due anni e due mesi da scontare in carcere. Questa mattina la signora, in compagnia della sua amica è andata personalmente in via Botticelli per ringraziare il Questore Carluccio dell’operato dei suoi uomini i quali, non solo le hanno restituito quanto le era stato sottratto ma, prestandole soccorso, l’hanno tranquillizzata facendole passare lo spavento.

Comments

comments

19 COMMENTS

  1. ..bella questa, trattasi di B.K. cittadino algerino del 1976 con numerosi precedenti specifici a carico e , udite udite..REGOLARE sul suolo italiano !!! ???
    Dovrebbe stare in galera però è fuori e continua……Bella la legge italiana applicata a vanvera pare, legge propriamente detta ora del MENGA.
    Se fosse stata la madre di un giudice, la nonna di un magistrato ora sarebbe in qualche sua patria galera, invece no stà quì e continua sto pezzo di bastardo
    GIUSTIZIA APPLICASSI LA LEGGE UNA VOLTA TANTO,

  2. "B.K., cittadino algerino del 1976 con numerosi precedenti specifici a carico e regolare sul territorio."…"Rico nosciuta dal giudice la sua pericolosità sociale, è stato condannato alla pena di due anni e due mesi da scontare in carcere." il giudice ha riconosciuto la sua pericolosita’ sociale e gli ha dato 26 mesi…suvvia probabilmente sto sognando , questa non e’ l’Italia che tutti conosciamo.

  3. vi prego di andare anche in altre zone ,come in via del Brasile dove vi sono i giardini che sono pieni di giorno e di notte di gente che nulla fa e di controllare come si muovono nelle sale da gioco e che baccano fanno

  4. se il delinquente fosse italiano cambierebbe qualcosa? la nostra nonna potrebbe avere bisogno di una badante, ce ne sono tante, brave e quasi tutte straniere. o essendo straniere son tutte delinquenti? basta con questo discorsi razzisti. siete penosi !!

  5. Lo zingaro che ha trucidato 2 anziani a macerata l’altro giorno era una badante?Il marocco che ha scippato una anziana ieri sera qui a brescia rompendole un femore è una badante?I due cubani che hanno torturato e ucciso 2 anziani a lignano sono badanti?Io non ce l’ho con te, ma chi ti ha riempito il cervello di buonismo pro-immigrati.

  6. ma a volte ragiona o é sempre cosí? non é che forse ha già bisogno di una badante? ne avremo bisogno tutti prima o poi, non deve offendersi. l’accetti, vedrà che poi sará piú tranquillo.

  7. …mi dispiace x te, ma si parla di un extracomunitario non di un italiano. quando ci sarà un italiano parleremo di lui ! essere tacciati da te di razzismo perchè si commenta con disappunto quanto accaduto è un complimento, rileggiti bene quello che hai farneticato e quando magari capiterà a te o a qualche tuo parente poi ne riparliamo ! algerino è e algerino rimane, gli italiani lasciali perdere amico !

  8. un italiano é un italiano, un algerino é un algerino. ma la colpa di uno non ti autorizza a parlare "degli italiani" o "degli algerini". se lo fai sei razzista. non mi sembra così difficile da capire. o no?

  9. Per i tuoi canoni malati la stragrande maggioranza degli italiani è razzista,visto che parlando in giro con la gente, si ha la netta impressione che si sia raggiunto il limite di sopportazione riguardo ad extracomunitari e chi li difende per partito preso.

  10. e cosa dovremmo fare? se si commenta una notizia , questa , dove la redazione parla di un arresto di un algerino, commentarla mi pare lecito e essere tacciati di razzismo perchè ( e colpa ne ho io se questo è un algerino dimmelo tu che sei bravo e dotto )il tuo qualunquismo è pari agli immigrati nelle carceri, mi lascia del tutto indifferente.
    Italiani razzisti ? dici grandissime stupidaggini e invito la redazione a cancellare il tuo di commento, ricordatelo e leggilo sui libri di storia e sui quotidiani di oggi, italiani brava gente……e liberi, liberi di commentare un algerino regolare sul territorio con molti precedenti sulle spalle…ma libero di delinquere, se è questo che vuoi tu, sarai l’unico !

  11. …A PROPOSITO, MIA MADRE DI ANNI 84 FU SCIPPATA IN CORSO MARTIRI ALLE ORE 15 DEL POMERIGGIO DA DUE TUNISINI CHE LE RUPPERO ANCHE IL BRACCIO SBATTENDOLA A TERRA……
    A QUEL FESSO CHE SCRIVE ITALIANI RAZZISTI DICO, IO NON LO SONO ANCHE SE HO SUBITO QUESTO, TU CHE INVECE PARLI SEI IL PIU’ RAZZISTA DI TUTTI E LO RIPETO ANCHE IL PIU’ FESSO.

  12. ancora nulla di nuovo sotto il sole. l’unica cosa che resta, dopo tanti commenti, é che la stragrande maggioranza degli immigrati sono onesti lavoratori, a molti di loro affidiamo le nostre mamme o nonne, come la stragrande maggioranza degli italiani non é razzista. il resto sono chiacchiere inutili di persone che non ragionano.

  13. Tua mamma a chi la affidi al marocco che ha spezzato il femore alla signora di 84 anni l’altra sera o allo zingaro che ha trucidato 2 anziani a macerata?Tu si che ragioni…..se non sai distinguere una badante ucraina da un tunisino col serramanico forse hai bisogno di un oculista.

  14. sei proprio duro di comprendonio allora. rileggiti almeno. la nonna non la affido ad un delinquente (sia esso italiano, ucraino o marocchino) ma ad una persona affidabile (sia esso italiano, ucraino o marocchino). SVEGLIA !!!!!

  15. facile mettere insieme italiani e stranieri quando nella statistica della cronaca nera 9 volte su 10 gli "affidabili" non sono certamente gli extracomunitari.

LEAVE A REPLY