Opportunità di formazione gratuita con la Scuola di Botticino

0

La Fondazione Enaip Lombardia – Scuola Regionale per la Valorizzazione dei Beni Culturali di Botticino, ammessa all’Albo Regionale “Lombardia Eccellente” che premia gli enti più significativi del territorio, dopo le positive esperienze realizzate dal Polo Formativo di cui è stata capofila, all’interno del progetto triennale “Tecnici-superiori dell’industria e artigianato per  la valorizzazione del patrimonio culturale” organizza il corso di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore per diventare tecnico superiore per il rilievo architettonico.

Il corso, destinato in particolar modo agli edifici storici, è finanziato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, dal Fondo Sociale Europeo e dalla Regione Lombardia ed è pertanto gratuito

Questi i dettagli:

REQUISITI DI ACCESSO
Giovani fino a 35 anni, disoccupati e occupati, In possesso di titolo di Scuola secondaria superiore o di qualifica professionale (preferibilmente geometri o diplomati di indirizzo artistico, scientifico o umanistico), oppure in possesso di competenze adeguate e certificate.

FIGURA PROFESSIONALE
La figura professionale sviluppata opera in qualità di tecnico specializzato nel rilievo architettonico, nella restituzione e nella rappresentazione grafica dei dati rilevati e nella produzione della relativa documentazione dI supporto. Nel comparto dei beni culturali collabora anche alle attività di individuazione degli elementi costitutivi e di monitoraggio dello stato di degrado del bene e/o del manufatto, nonché come figura chiamata a redigere mappe tematiche concorrendo alle operazioni di catalogazione e monitoraggio e ad aggiornare gli archivi relativi ai beni culturali edificati. Il tecnico superiore può trovare collocazione all’interno di imprese edili o studi tecnici, o presso istituzioni pubbliche e private del comparto del beni culturali che operano per la costruzione e/o il recupero di edifici storici e di beni e/o manufatti architettonici.

STRUTTURA
Il corso di durata annuale si svolgerà da ottobre 2012 a giugno/luglio 2013, con un monte ore complessivo di 1.000 ore, articolate in 700 ore di attività teoriche, pratiche e di laboratorio e 300 di stage presso aziende leader nel settore.
Il corso sarà strutturato in unità formative che verranno progettate secondo le logiche del compito reale, tenendo conto delle caratteristiche dell’utenza, a partire dai cantieri/laboratori attivabili dai partner di progetto.
Al termine delle attività didattiche saranno realizzati servizi di accompagnamento per l’inserimento lavorativo, obiettivo principale del corso di formazione, al "ne di supportare i partecipanti nella ricerca di opportunità di lavoro coerenti con il percorso intrapreso e con il proprio progetto professionale.
La Fondazione Enaip Lombardia – Scuola Regionale per la Valorizzazione dei Beni Culturali di Botticino, ammessa all’Albo Regionale “Lombardia Eccellente” che premia gli enti più significativi del territorio, dopo le positive esperienze realizzate dal Polo Formativo di cui è stata capofila, all’interno del progetto triennale “Tecnici-superiori dell’industria e artigianato per  la valorizzazione del patrimonio culturale” organizza il corso di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore

STRUMENTI E ATTREZZATURE
Saranno utilizzate aule didattiche, laboratori informatici anche per l’elaborazione grafica digitale dotati di hardware e software specialistici.
Le unità formative verranno organizzate intorno alla realizzazione di rilievi architettonici, articolati su differenti “tipologie del costruito”. Sono pertanto previste attività laboratoriali e cantieri-scuola; in particolare sarà sviluppato un project work individuale o in piccolo gruppo sul campo, all’interno delle attività di diagnostica, conservazione, ispezione e manutenzione sviluppate dalla Scuola su beni storico-architettonici.

FREQUENZA E CERTIFICATI
Il corso è a frequenza obbligatoria.
Superando l’esame finale, i partecipanti ottengono  un Certificato di specializzazione tecnica superiore valido su tutto il territorio nazionale ed europeo ed acquisiscono crediti formativi universitari, riconosciuti dall’Università degli Studi di Pavia.

PARTNER DEL PROGETTO
Per la realizzazione del progetto è stata costituita una ATS formata da:
• Liceo Artistico Statale “Paolo Candiani” di Busto Arsizio, capofila
• Fondazione Enaip Lombardia – Scuola di Botticino
• Università degli Studi di Pavia – Facoltà di Scienze MMFFNN
• Università degli Studi dell’Insubria – Facoltà di Economia
• Università degli Studi e-Campus – Facoltà di Economia
• Gasparoli Srl – Restauri e manutenzioni
• Tagliabue Daniele di Tagliabue & C snc

Si elencano di seguito le organizzazioni che, seppur non direttamente parte dell’ATS, sostengono a vario titolo il progetto dell’IFTS 2012/13:
Diocesi di Brescia – Uffcio Beni Culturali.  
Factory.
Archè restauri snc.  
Studio Diagnostica Restauro-Massimiliano Lombardi.
Vittorio Giola architetto.    
Studio BAF.
Paola Bassani architetto.    
Berlucchi srl.
Studio Venturelli.

Prima dell’avvio del corso, sono previste attività di informazione e orientamento.

Tutte le informazioni su  www.enaipbeniculturali.it   –   www.enaip.lombardia.it

INFORMAZIONI ED ISCRIZIONI
Segreteria organizzativa: Fondazione EnAIP Lombardia – sede di Botticino, via Panoramica, 42
tel. 030 2191122 Fax 030 2199798- email botticino@enaip.lombardia.it

Comments

comments

LEAVE A REPLY