Si picchiano a sangue per una donna. Arrestati quattro marocchini

2
Bsnews whatsapp

Si sono picchiati a sangue per una donna. E’ successo a Manerba del Garda a quattro giovani di origine marocchina, regolari sul territorio, sorpresi a prendersi a pugni, calci e sassate dai carabinieri dell’Arma. I militari li hanno arrestati con l’accusa di rissa aggravata e per uno di loro c’è stato bisogno anche di una visita all’ospedale di Desenzano a causa delle ferite riportate in seguito al pestaggio.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

2 COMMENTI

  1. purtroppo le cure le pagheremo noi bresciani ."sorpresi a prendersi a pugni, calci e sassate " e nessuno dei 4 ci ha lasciato la pelle ? che sfiga

RISPONDI