Caso Matisse, Bragaglio (Pd) ricorre al Difensore Civico per ottenere gli atti richiesti

0

Con un comunicato il consigliere comunale del Pd Claudio Bragaglio rende noto che in data odierna è stato presentato dal lui stesso un ricorso straordinario al Difensore Civico, avv. Carmelo Finocchio, per la mancata consegna degli atti riguardanti la consulenza dello Studio Legale ed i pareri espressi sul contratto Matisse e, in particolare, sulla modifica peggiorativa del punto 8.1 su controlli e rendicontazione.

“La mancata informazione avrebbe riguardato (dal 2010) anche Sindaco, Giunta e Uffici. A meno che tale informazione su Studio e pareri espressi sia in realtà stata fatta, ma in tal caso, ci troveremmo oggi a constatare che l’occultamento di questi elementi di conoscenza si estenderebbe anche alle responsabilità di Sindaco e Giunta”, ha tuonato Bragaglio. Il ricorso al Difensore Civico è finalizzato ad ottenere tutti i dati di conoscenza che allo stato delle cose è stato garantito su tutto il materiale, con la sola eccezione appunto dello Studio Legale e dei pareri espressi al riguardo.

Comments

comments

LEAVE A REPLY