Pirellone sempre più in bilico, Formigoni: voto possibile tra 2 o 3 mesi

0
Bsnews whatsapp

Il Pirellone potrebbe andare a nuove elezioni già tra 45-90 giorni. A ribadirlo è il governatore della Lombardia Roberto Formigoni che, nella conferenza stampa odierna ha ribadito la sua intenzione di tornare al voto il prima possibile: “ Mi muoverò per andare al voto nei tempi più stretti, con l’unico spostamento tecnico per far approvare una nuova legge elettorale che elimini il privilegio del listino”. L’alleanza tra Pdl e Lega in regione è quindi appesa ad un filo, o meglio alla decisione del Carroccio. E Formigoni non ne ha fatto di certo un mistero. Se la lega deciderà di “interrompere bruscamente un’azione di governo che ritiene positiva, allora dovrà anche spiegare il motivo”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Peccato che stasera devo andare al grande a vedere necrosius. preferisco la farsa alla tragedia e, quella che si sta consumando al Pirellone, è una delle migliori farse degli ultimi 150 anni. Formigoni sei il peggiore dei peggiori. Secondo la rivista "Io e la mia mafia", la ndrina di Scomunione e Lottizzazione è seconda solo al Clan dei Casalesi.

  2. Peccato che stasera devo andare al grande a vedere necrosius. preferisco la farsa alla tragedia e, quella che si sta consumando al Pirellone, è una delle migliori farse degli ultimi 150 anni. Formigoni sei il peggiore dei peggiori. Secondo la rivista "Io e la mia mafia", la ndrina di Scomunione e Lottizzazione è seconda solo al Clan dei Casalesi.

RISPONDI