Controlli tra i commercianti della Stazione, non in regola 15 su 18

0
Bsnews whatsapp

Hanno verificato la regolarità di 18 esercizi commerciali nella zona della stazione ferroviaria di cui 15 sono risultate in qualche modo irregolari, e sanzionate dall’INPS per irregolarità fiscali. E’ quanto emerge dai controlli effettuati questa mattina dai militari della Polizia Locale di brescia in collaborazione con gli ispettori dell’Inps. In quattro ore di lavoro gli agenti hanno controllato 18 attività, elevando 8 verbali per irregolarità di natura commerciale. Ma non solo. I vigili hanno verificato anche la presenza (o assenza) di contratti di lavoro regolari, scoprendo che 11 persone ne erano sprovviste. Tra questi un uomo è risultato anche essere clandestino. Ora l’Inps emetterà sanzioni a carico dei proprietari delle attività risultate irregolari.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Forse bisognerebbe specificare che i COMMERCIANTI della zona STAZIONE sono tutti CINESI, PAKISTANI, INDIANI, ecc. e non è razzismo ….. ma magari si specifica che chi NON RISPETTA LE REGOLE NORMALMENTE NON SONO i COMMERCIANTI BRESCIANI !

  2. Si tratta di evasione contributiva, il cui dato nazionale non sempre è citato nelle statistiche: una ventina di miliardi di euro, che sommati ai 100 dell’evasione fiscale ed ai 40 della corruzione ci consentirebbero in una decina d’anni di azzerare il debito pubblico. Ma i problemi erano altri per i vari Berlusconi, Prodi, D’Alema, Casini, Fini e soci vari…

  3. distribuiamo meglio le responsabilità di governo. negli ultimi 15 anni al governo: berlusconi 10 anni, Prodi 1,5 + 2, D’Alema 1 anno, Fini 7 anni, Bossi 10 anni, Casini 8 anni (un po’ di quá e un p’ di lá)

  4. E QUALI SAREBBERO i commercianti bresciani in stazione ? tra kebab, africa market, china market, rimane forse il tabaccaio e il giornalaio che mi pare siano gli ultimi bresciani ad esercitare in una zona dove di attività nostrane non ne rimangono che poche ormai visto che è zona off limnits .

RISPONDI