Galateo a tavola. Un corso in viale Duca degli Abruzzi

0

Di seguito pubblichiamo il comunicato stampa degli organizzatori del corso.  

Si aprono le iscrizioni al corso di “Galateo a Tavola” che si terrà Sabato 20 ottobre dalle 14 alle 18 presso il negozio Emporium Up, sito in via Duca degli Abruzzi a Brescia.

Iscriversi è semplicissimo, basta telefonare in negozio, durante gli orari di apertura (Lunedi 15.30-19.30; dal Martedì al Sabato 9.30-12.30 e 15.00-19.30) al numero 030/3546066, o inviare una mail all’indirizzo info@emporiumup.it entro il 18 Ottobre. La quota di iscrizione per ogni partecipante è di 70 euro; per il pagamento sarà necessario presentarsi in negozio qualche minuti prima dell’inizio del corso.

Non lasciatevi sfuggire l’occasione di partecipare a un corso a cura del Maestro Alberto Presutti, formatore da anni attivo nell’ambito della buona educazione e del Bon Ton. Il numero massimo di iscritti, 15 persone, non è elevato, perché l’incontro vuole essere una guida esaustiva, con esempi pratici e in continua interazione con i partecipanti, per affrontare e risolvere i più svariati aspetti e segreti del Galateo a tavola e della sua corretta applicazione.

Pranzi importanti, cene romantiche, pranzi in piedi, buffet.. come si allestiscono? Come invitare e ricevere gli ospiti e come fare le presentazioni? Dove servire gli aperitivi? Come si mangiano certi cibi difficili? Quando possiamo usare le mani? Si augura "Buon Appetito"? Come si scelgono i posti degli ospiti e come si dispongono i posti a tavola? Come e quando si servono i caffè, dessert e i liquori?

Ecco alcune delle tante domande a cui il Galateo e le sue regole danno risposte precise, tali da non farci mai sfigurare. Insieme al massimo esperto di Bon Ton Alberto Presutti, affronteremo questi argomenti delicati e impareremo che in ogni cena o pranzo di cui siamo ospiti o che organizziamo, è necessario seguire delle specifiche regole di Bon Ton sostanziale, prima ancora che formale, utili ad evitare gaffe o brutte figure capaci di compromettere, irrevocabilmente, la nostra immagine.

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY