Galateo a tavola. Un corso in viale Duca degli Abruzzi

0

Di seguito pubblichiamo il comunicato stampa degli organizzatori del corso.  

Si aprono le iscrizioni al corso di “Galateo a Tavola” che si terrà Sabato 20 ottobre dalle 14 alle 18 presso il negozio Emporium Up, sito in via Duca degli Abruzzi a Brescia.

Iscriversi è semplicissimo, basta telefonare in negozio, durante gli orari di apertura (Lunedi 15.30-19.30; dal Martedì al Sabato 9.30-12.30 e 15.00-19.30) al numero 030/3546066, o inviare una mail all’indirizzo [email protected] entro il 18 Ottobre. La quota di iscrizione per ogni partecipante è di 70 euro; per il pagamento sarà necessario presentarsi in negozio qualche minuti prima dell’inizio del corso.

Non lasciatevi sfuggire l’occasione di partecipare a un corso a cura del Maestro Alberto Presutti, formatore da anni attivo nell’ambito della buona educazione e del Bon Ton. Il numero massimo di iscritti, 15 persone, non è elevato, perché l’incontro vuole essere una guida esaustiva, con esempi pratici e in continua interazione con i partecipanti, per affrontare e risolvere i più svariati aspetti e segreti del Galateo a tavola e della sua corretta applicazione.

Pranzi importanti, cene romantiche, pranzi in piedi, buffet.. come si allestiscono? Come invitare e ricevere gli ospiti e come fare le presentazioni? Dove servire gli aperitivi? Come si mangiano certi cibi difficili? Quando possiamo usare le mani? Si augura "Buon Appetito"? Come si scelgono i posti degli ospiti e come si dispongono i posti a tavola? Come e quando si servono i caffè, dessert e i liquori?

Ecco alcune delle tante domande a cui il Galateo e le sue regole danno risposte precise, tali da non farci mai sfigurare. Insieme al massimo esperto di Bon Ton Alberto Presutti, affronteremo questi argomenti delicati e impareremo che in ogni cena o pranzo di cui siamo ospiti o che organizziamo, è necessario seguire delle specifiche regole di Bon Ton sostanziale, prima ancora che formale, utili ad evitare gaffe o brutte figure capaci di compromettere, irrevocabilmente, la nostra immagine.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome