Incrocio tra via Pusterla e via Lombroso, lavori ultimati, traffico snellito

0

Gli assessorati alla Mobilità e traffico e ai Lavori pubblici del Comune di Brescia comunicano che sono state effettuate importanti modifiche nei pressi dell’incrocio tra via Pusterla e via Lombroso, vicino alla galleria che attraversa il colle Cidneo. In seguito a un’analisi scientifica degli spostamenti nell’ora di punta e dei relativi flussi di traffico, si è deciso di intervenire per risolvere una situazione viabilistica complessa. L’attestazione a tre corsie al semaforo risultava infatti troppo ristretta per coloro che, provenendo da via Lombroso, si dirigevano verso il centro cittadino; era stata inoltre riscontrata una svolta a destra inadeguata per coloro che, provenendo da via Pusterla, si dirigevano in via Lombroso. La prima parte delle opere ha previsto un allargamento in lato ovest della sede stradale di via Lombroso in corrispondenza dell’attestazione al semaforo. Negli orari di punta infatti la riduzione della carreggiata comportava code che, ripercuotendosi sul semaforo all’incrocio tra via Apollonio e via Crocifissa di Rosa, si traducevano in un conseguente disagio alla viabilità. La seconda parte del progetto ha previsto un allargamento della carreggiata di via Pusterla in lato nord a partire dall’intersezione con via Galilei, creando una corsia di attestazione all’incrocio Pusterla – Lombroso che faciliterà la svolta a destra per chi, provenendo da est, si dirigerà in via Lombroso. Questa nuova corsia permetterà una svolta agevole e consentirà una maggior fluidificazione della direttrice di traffico est-ovest. Sono state inoltre riposizionate le caditoie, i semafori e i pali dell’illuminazione pubblica con l’ausilio di A2A, prestando particolare attenzione agli attraversamenti pedonali che sono stati arricchiti da segnali a terra realizzati con masselli bugnati di colore giallo ad hoc per ipovedenti. Le opere sono state realizzate senza interrompere la normale circolazione del traffico.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. E’ vero, all’altezza dell’incrocio di via Pusterla con via Lombroso, si formavano code a causa della ristrettezza della sede stradale. Risolto questo problema, con un costoso intervento, non si potrebbe intervenire all’altezza del ntratto che da lì va fino al semaforo di piazzale Battisti? Le automobili SISTEMATICAMENTE in sosta sulla carreggiata andrebbero multate e rimosse. Questa operazione eviterebbe code ben più consistenti e sarebbe a costo zero: anzi; sarebbe redditizia per le casse del Comune.

LEAVE A REPLY