L’agenzia Fitch promuove i conti della Provincia: rating da negativo a stabile

0
Bsnews whatsapp

(a.c.) Agenzie internazionali di rating: croce, più spesso che delizia, di governi ed enti locali, capaci di influenzare pesantemente il mercato azionario, le fluttuazioni in borsa, i tassi di spread. Per una volta dobbiamo registrare una valutazione positiva, che ci tocca da vicino: l’outlook (cioè le prospettive sulla capacità di far fronte ai debiti, che per il Broletto ammontano a circa 490 milioni di euro) espresso da Fitch per la Provincia di Brescia è migliorato, da negativo a stabile. 

Profonda la soddisfazione espressa dal presidente leghista Daniele Molgora, le cui dichiarazioni sono riportate stamane sulle colonne di Bresciaoggi: «Il rating non può essere superiore a quello dello stato centrale perchè altrimenti saremmo messi meglio dell’Italia e sarebbe contraddittorio. Incassiamo con soddisfazione il giudizio di un ente terzo, nonostante Roma sembra volerlo impedire togliendo soldi non dai trasferimenti ma da risorse del territorio precedentemente destinate. Stiamo vedendo l’applicazione di un federalismo al contrario dove noi siamo l´esattore di Roma. Credo che a breve prenderemo una iniziativa sia tecnica che politica per uscire dalla assurdità di questa situazione, anche considerando che con la legge di stabilità arriveranno nuovi tagli oltre a quelli della Regione».

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. La componente del rating di Fitch denominata outlook dell’Italia è (da ieri) uguale a quello della Provincia di Brescia, cioè entrambi stabili. Prima, per l’Italia era stabile e per la Provincia negativo. Una valutazione positiva…

  2. l’agenzia in questione è indagata per manipolazione del mercato azionario e delle merci con giudizi falsati, con l’aggravante di avere un rapporto contrattuale con la Repubblica italiana.

  3. l’agenzia di rating e’ falsata a fasi alterne o e’ sempre stata falsata ? Perche’ quando dava giudizi negativi ( con il precedente governo ) la sinistra la prendeva come una bibbia…ora non piu’ ?

  4. al commentatore sotto: (a parte il fatto che dai per scontato che io sia di sinistra e non è detto che lo sia) quando i dati sono negativi tutti gli interessati li contestano, se sono positivi, tutti li esaltano; il fatto è che l’agenzia in questione è indagata da ANNI e quindi chi utilizza i loro dati e se ne vanta è poco furbo perchè a quanto pare le cifre potrebbero anche essere sbagliate.

RISPONDI