Molgora e Bontempi: “Nuove risorse finanziarie in favore delle donne senza lavoro”

0

“La Provincia di Brescia ha deciso di destinare nuove risorse finanziarie per favorire l’inserimento e la stabilizzazione nel mondo del lavoro di settantacinque donne disoccupate o inoccupate residenti nella provincia di Brescia con l’edizione 2012 – 2013 del Progetto Donne disoccupate”. Ad annunciarlo oggi in conferenza stampa il Presidente della Provincia di Brescia Daniele Molgora e l’Assessore provinciale alle Attività produttive, Giorgio Bontempi. ”Il progetto – hanno sottolineato – si pone in continuità con i precedenti dispositivi destinati a questo target sempre più a rischio di esclusione”.

Nello specifico, l’avviso è rivolto a 75 donne che si trovino in stato di disoccupazione, siano iscritte al Centro per l’Impiego competente della Provincia di Brescia e residenti nella provincia di Brescia. Le risorse finanziarie a disposizione, per ciascuna destinataria, sono pari a 6.500euro e sono distribuite in modo da soddisfare sia le esigenze professionali e formative delle beneficiarie dell’intervento che quelle delle attività economiche locali, che hanno in atto una ricerca di personale. 

La conferenza odierna è stata altresì occasione per fare il punto sui risultati ottenuti con la precedente edizione del Progetto (percentuale inserimenti lavorativi, tipologie di contratti stipulati, fascia d’età delle donne coinvolte), che ha messo a bando doti per un totale di 1.079.000 euro.

Per informazioni è possibile consultare il sito internet http://sintesi.provincia.brescia.it , cliccando sulla voce Concretamente – Piano di aiuti della Provincia alle imprese e alle persone in difficoltà, presente all’interno della sezione “Bandi e avvisi” della home page e poi sul “Progetto 75 donne disoccupate 2012-2013”. E’ inoltre possibile contattare l’assistenza tecnica telefonicamente  dal lunedì al venerdì dalle ore 09:00 alle ore 12:00 ai numeri 030/3749342, 030/3749308, 030/3749278,  oppure tramite e-mail all’indirizzo: progettieconomia@provincia.brescia.it .

Comments

comments

LEAVE A REPLY