Il Csi Brescia scommette sul fitness. In arrivo corsi di formazione per personal trainer

0

La navicella arancioblù è in viaggio verso il pianeta fitness. L’attività sportiva targata Csi Brescia vuole estendere i propri orizzonti, ed è intenzionata ad approdare su un terreno fino ad oggi inesplorato. L’idea – promossa dal coordinatore Mario Palmarino – si avvale della fondamentale collaborazione di Fiteducation.

Il progetto avrà inizio con una campagna formativa e promozionale. A dicembre, infatti, partirà un corso per personal trainer articolato su cinque fine settimana. L’intento del Csi è quello di preparare insegnanti di qualità, per poi estendere la sua offerta sportiva su tutto il territorio provinciale: dagli oratori alle circoscrizioni passando per centri sportivi, scuole, palestre e perfino nelle aziende, ricalcando un modello operativo ormai diffuso in Europa. “La scelta del fitness – racconta Palmarino – è perfettamente in linea con la missione del Csi, quella di uno sport dalla valenza sociale capace di educare ad uno stile di vita sano e che spinga le persone a socializzare e a divertirsi ad ogni età”.

L’obiettivo è sviluppare attività note come yoga, pilates, zumba e funtional training, ma anche più specifiche come cardio, tonificazioni, coreografie, trx e kettlebells. Avranno grande risalto anche le attività acquatiche, soprattutto acqua fitness, hydrobike e acquabags.

Il prossimo 11 febbraio, inoltre, si svolgerà al Pala 53 di Concesio la convention dedicata al fitness, un grande evento che costituirà un mix di lezioni, proposte al pubblico e aggiornamenti su temi come salute, alimentazione e prevenzione. “Vogliamo che il fitness – conclude Palmarino – entri a far parte della nostra cultura sportiva. Il progetto darà i suoi frutti nel tempo. Lavoreremo in prospettiva futura utilizzando come linea guida lo stile tipico del Csi, quello di chi semina oggi per raccogliere domani”.   

 

Comments

comments

LEAVE A REPLY