Tentano di investire i carabineri e si danno alla fuga. Arrestati due giovani marocchini

0
Bsnews whatsapp

Hanno cercato di investire i carabinieri che li volevano identificare per poi scappare a gran velocità a bordo della propria automobile. Ma la fuga è durata poco, giusto quattro chilometri, da Roè Volciano a Vobarno, dove in piazza Ferrari i militari sono riusciti a fermare folle corsa. Una volta perquisita l’auto i carabinieri hanno scoperto che i due, entrambi marocchini di 31 e 35 anni, nascondevano sette dosi di cocaina per un totale di sei grammi. Nell’abitazione dei due, entrambi residenti a Vestone, i militari hanno sequestrato 350 euro in contanti e un bilancino di precisione. I due giovani nordafricani sono stati arrestati per detenzione di droga ai fini dello spaccio oltre che a resistenza a pubblico ufficiale.
 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI