Via Marsala, egiziano aggredito con un coltello. Ma sta bene

0
Bsnews whatsapp

Brutto episodio di violenza, intorno alle 16.30 di ieri, in via Marsala. Un cittadino egiziano del 1982 è stato aggredito con un’arma da taglio. Ricoverato al pronto soccorso è stato dimesso, dopo esser stato medicato, già nella giornata di ieri con prognosi di giorni 7. Le sue condizioni di salute sono quindi buone e l’uomo non è mai stato in pericolo di vita avendo riportato lesioni superficiali. Gli inquirenti, ricostruita la dinamica dei fatti, sono risaliti all’arma utilizzata dall’aggressore, un coltellino multiuso di piccole dimensioni. Il movente all’origine della lite, avvenuta presumibilmente con un connazionale, è riconducibile ad un debito di circa 200 euro contratto dall’uomo.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI