Corso Zanardelli, da lunedì 12 scatta lo stop ad auto e motocicli

0

Il programma prevedeva la chiusura al traffico di corso Zanardelli già a partire da questa mattina, invece, l’ordinanza emanata dal Comune di Brescia, vieterà il passaggio di auto e motocicli solo dal prossimo lunedì, 12 novembre. Un provvedimento che non sarà adottato in via sperimentale ma che entrerà immediatamente in vigore, senza sconti per chi non rispetterà il divieto. Lo stesso era accaduto anche per la pedonalizzazione di piazza Paolo VI dove con il divieto delle auto erano scattate anche le prime multe per i trasgressori. In corso Zanardelli, invece, potranno circolare solo taxi, ambulanze e autobus.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. sono contento, avanti con la pedonalizzazione del centro. Giunta Paroli sicuramente avrai il mio voto e quello di tanti cittadini stanchi delle macchine in centro.

  2. Se penso che hanno staccato la spina della pedonalizzazione di Corso Zanardelli 4 anni or sono ed ora rifaranno nello stesso modo, facendo circolare bus, e auto con permessi spacciandola per pedonalizzazione. E’ proprio vero che ci hanno preso per dei poveri dementi.

  3. Egregio assesore al traffico quanti bei voti sta perdendo, da parte dei residenti, per la nuova pedonalizzazione e quanti stanno lasciando la residenza in centro visto il suo bel piano di zona pedonale, senza i residenti storici avremo i nuovi residenti senza auto ……………….. forse ! Giunta Paroli buon svuotamento della nostra bella città.

  4. L’unico vero incoerente è stato il vicesindaco che non ha mai avuto le capacità di capire seriamente se era il caso o no di pedonalizzare il centro storico, dimostrando così di non essere all’altezza di ricoprire tale ruolo. Infatti, non è andato oltre al ruolo di vice e mai ce la farà!

  5. io per primo a breve mi traferirò (x colpa della pedonalizzazione) che mi obbliga a girare come un matto per cercare un posto e vivere con l’ansia di non trovarlo (spesso dopo 15 minuti a girare x i vicoli mi trovo costrretto a parcheggiare sul ring a 800 mt da casa) grazie assessori alla vostra finta pedonalizzazione che aumenta solo l’inquinamento

LEAVE A REPLY