Omicidio Zani, moglie e figliastro condannati a 30 anni di carcere

0

I responsabili dell’omicidio di Giuseppe Zani, 78 anni falegname in pensione ucciso a coltellate nel luglio dello scorso anno mentre si trovava nella sua abitazione di Capriolo, sconteranno 30 anni di carcere. La condanna è stata emessa dal Tribunale di Brescia. Secondo l’accusa l’esecutore materiale del massacro è stato il figliastro, seguendo il piano predisposto dalla madre e moglie della vittima.

Comments

comments

LEAVE A REPLY