Arrestata la banda della Valle Camonica

0
Bsnews whatsapp

I carabinieri di Ponte di Legno hanno arrestato una banda che, da diverso tempo, operava furti nei cantieri edili della Valle Camonica. I sette uomini, tutti di origine albanese, da anni regolari e senza alcun precedente penale, erano operai in ditte di settore e artigiani e conoscevano bene il territorio tanto da rubare anche in magazzini, garages e baite isolate. Nessun dubbio sulla loro colpevolezza anche a seguito delle perquisizioni fatte nelle abitazioni degli indagati, dove sono state acquisite prove a conferma. Le operazioni, condotte in particolar modo dai carabinieri di Breno, hanno portato al sequestro di vario materiale da cantiere come saldatrici, trapani, demolitori, seghe circolari, ma anche macchine fotografiche, biciclette, navigatori satellitari per un valore di 15.000 euro. Di alcuni oggetti sono stati individuati i proprietari e il comando dei carabinieri di Ponte di Legno invita le persone che hanno subito furti a presentarsi per verificare un eventuale ritrovamento. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. c’è da pensare, tutti regolari e con un lavoro che in questi tempi è merce rara….praticamente accolti dalla comunità e subito ripagati……a modo loro .

RISPONDI