Meno ricoveri, uguali prestazioni

0

La Regione, con le nuove regole che hanno cambiato le norme sui ricoveri ordinari e i day hospital, mira a ridurre il numero di posti letto e il tasso di ospedalizzazione. La forte diminuzione dei ricoveri interessa tutta la provincia e, come riporta il Corriere,  al Civile, nel 2011 il numero delle degenze è sceso di 1.400 casi rispetto al 2010 e i day hospital sono calati del 7,8 per cento. Stessa situazione a Montichiari, con ottomila ricoveri in meno, a Desenzano con 300 casi in meno di day hospital, a Manerbio e a Chiari. Non sono esenti anche le strutture private come la Città di Brescia e la clinica San Rocco di Ome. Una delle cause è quella di aver trasformato in ambulatoriali alcune operazioni chirurgiche, ammortizzando così i costi, ma gli ospedali garantiscono che la qualità di cure e trattamenti rimane la stessa. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY