Borgosatollo, l’avvocato smentisce Diritti per tutti: a voi nessun ringraziamento

0
Bsnews whatsapp

Continua a far discutere il caso dello sfratto di Borgosatollo, rinviato con l’intervento di Diritti per tutti. Dopo le accuse di Forza Nuova, l’associazione antagonista aveva replicato sostenendo che la padrona di casa aveva addirittura “invitato un rappresentante dell’Associazione a casa sua per bere una bottiglia di vino di loro produzione come gesto di ringraziamento”. Ma l’avvocato della donna, Alan Sandonà, ha smentito seccamente questa ipotesi e, quindi, Forza Nuova è tornata sull’argomento parlando di “figuraccia di Diritti per tutti e dell’estrema sinistra bresciana”.

ECCO IL TESTO DELLA NOTA DELL’AVVOCATO

 

Sulle testate on line, nel pomeriggio di ieri (7/11), con riguardo ad una procedura esecutiva per rilascio d’immobile condotta in Borgosatollo, è stata pubblicata e/o comunque s’è fatto riferimento ad una nota dell’associazione Diritti per tutti secondo la quale quest’ultima, con il proprio intervento di mediazione, avrebbe tutelato anche gli interessi della proprietà e, per ciò, ne avrebbe ricevuto i ringraziamenti e/o riconoscimenti. La proprietaria dell’immobile smentisce con fermezza tali affermazioni ed intende chiarire quanto appresso.

L’intervento della predetta associazione, ben lungi dal tutelare gli interessi della mia mandante, come pure dal potersi considerare di “mediazione”, ha avuto l’esplicito ed esclusivo scopo di far ottenere al conduttore – peraltro anch’egli attivista di “diritti per tutti” – un’ulteriore proroga per il rilascio dell’appartamento che da tempo occupa sine titulo.

A tale proroga, peraltro, la proprietaria settantenne ha acconsentito al mero fine di scongiurare i possibili disordini a cui avrebbe potuto dar la stura un suo – pur legittimo – rifiuto; e, dunque, nella consapevolezza di dover patire, a causa del blitz dei predetti attivisti, l’ennesima mortificazione del suo diritto a tornare in possesso di un immobile che avrebbe dovuto esserle riconsegnato già dal 4 giugno 2012; e ciò in forza di un’ordinanza emessa dal Tribunale di Brescia all’esito di un giudizio svolto nell’effettivo contraddittorio delle parti e nel corso del quale, peraltro, il conduttore aveva già chiesto ed ottenuto un termine di quattro mesi per sanare una morosità risalente all’ottobre 2011.

Infine, consta non corrispondere a verità l’affermazione dell’associazione che il conduttore avrebbe da poco ripreso il lavoro, posto che egli, dipendente a tempo indeterminato presso importante azienda bresciana, non lo ha mai perduto; fatto, quest’ultimo che esclude in nuce l’esistenza di un incolpevole stato di bisogno, connota quale colposa l’ingente e persistente morosità, e, infine, tinge di sostanziale ingiustizia l’operato dell’associazione Diritti per tutti che, nei fatti, impedisce l’esecuzione dei provvedimenti giudiziali e dunque l’attuazione dell’ordinamento giuridico.  

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. "Diritti per gli immigrati" fa veramente schifo…grazie all’avvocato che ha trovato la voglia e il tempo di ristabilire la verità di fronte alle balle di questi prepotenti.Solidarie tà alla signora e un consiglio per il futuro:non affittate agli immigrati,tanto già gli danno(solo a loro) le case popolari.

  2. vorrei sapere come mai Fabio Capra, Marco Fenaroli e Onofri non commentino questo post, essendo candidati a Sindaco è più che lecito sapere i loro punto di vista.

  3. Ora voglio vedere se ribattono ancora vagheggiando oppure precisamente, punto per punto… troppo facile sparare frasi fatte ed erigersi a paladini della giustizia a prescindere: cari antagonisti, qui, come si suol dire: carta canta!

  4. ahahahah diritti per tutti ha fatto proprio una figura di m@@@@ . "vorrei sapere come mai Fabio Capra, Marco Fenaroli e Onofri non commentino questo post, essendo candidati a Sindaco è più che lecito sapere i loro punto di vista.
    " ….scherzi ??? se commentano perdono gia’ quei pochi voti che hanno , meglio che twittino sul bigio e sulla metro.

  5. in realtá il comune interverrà economicamente per garantire il passaggio da casa a casa alla famiglia sotto sfratto, quindi riconoscendo uno stato di necessità. l’importante é che alla fine una famiglia non finisca sotto i ponti e che la proprietaria rientri in possesso del suo appartamento. cosa che stá accadendo.

  6. a pagare il mutuo? se mi iscrivo anche io a "diritti per tutti", vado in affitto e non pago il canone sono a posto per la vita a gratis??? ah no, io sono italiano…..

  7. Forza Nuova Brescia continua a perdere tempo rincorrendo robe che fanno altri perchè non ha nulla da proporre se non "si agli spaghetti, no al kebab". E rosica maledettamente perchè altri riescono a costruire lotte sociali reali, con soggetti veri ed in carne ed ossa che ne sono protagonisti. Soggetti che tra l’altro sono Italiani e non.
    Forza Nuova Brescia è una triste accozzaglia di inetti buoni solamente a mandare comunicati e auto-commentarsi gli articoli che poi escono.
    Forza Nuova è alla frutta in ogni dove e rosica, rosica maledettamente perchè non è manco in grado di volantinare fuori da una scuola. Talmente alla frutta che si è ridotta ad indossare la camicia bianca da verginella.

    La cosa più triste è che cercano di strumentalizzare, con delle balle, la proprietaria di questo immobile a borgosatollo per le loro puttanate fuori dal mondo.

    ROSICONI!!

  8. L’Associazione Diritti per tutti ribadisce la totale veridicità di quanto dichiarato ieri nel comunicato e che ha trovato conferma anche nella telefonata intercorsa pochi minuti fa con il figlio della proprietaria (riconfermato anche l’invito a bere una bottiglia speciale di sua produzione). Rispettiamo troppo la signora ed i suoi famigliari per coinvolgerli ulteriormente in questa polemica che ci sembra montata da un avvocato e da una organizzazione più interessate a strumentalizzare politicamente questa vicenda che a tutelare gli interessi della proprietaria dell’appartamento.

  9. Non capisco come la proprietaria possa avere ringraziato chi ha di fatto impedito che lo sfratto, già rinviato, fosse eseguito…ringrazia menti ed inviti a bere vino mi sembrano francamente una cosa fuori dal mondo, io di certo non lo avrei fatto

  10. .. e non mi pare che Diritti per tutti abbia negato che l’inquilino moroso abbia in realtà un lavoro a tempo indeterminato e quindi la possibilità – oltre che il dovere – di pagare l’affitto…come fanno gli italiani insomma, che però se non pagano sono sbattuti fuori senza associazioni che si mobilitino per aiutarli. E mi pare anche che non sia stato negato il fatto che il conduttore sia attivista dell’associazione stessa. Credo che, in ogni caso, non siano dettagli da poco …

  11. L’inquilino è stato in cassa edile a zero ore per un anno percependo circa 500-600 euro al mese (sapete che cìè la crisi dell’edilizia?) Quindi anche se il contratto non è stato interrotto non aveva il reddito sufficiente per pagare l’affitto e mantenere la famiglia. Ora ha ripreso a lavorare ed a percepire lo stipendio. Oggi è andato a vedere una casa, potrebbe lasciare l’appartamento anche prima del 30 novembre.

  12. Quindi i balér chi sono?
    Perchè anch’io sono nelle more di un decreto ingiuntivo scaduto, la controparte non si è presentata all’udienza in Tribunale e ovviamente il bene ipotecato deve andare all’asta per rifondere (forse in parte) i creditori.
    Non vorrei che arrivasse diritti per qui,quo,qua e montasse un casinio inutile, perchè il debitore ha citt. italiana, lavoro a tempo indeterminato, ecc e non ha mai pagato un euro di quanto dovuto in 2 anni, solo promesse (balle) e i soldi per le sigarette li spende ugualmente.

  13. Senza rispondere ai punti salienti (per esempio: il soggetto in questione ha oppure no un lavoro a tempo indeterminato?) i paladini antagonisti ora si rifugiano nel silenzio stampa, confermando, UDITE UDITE, che hanno davvero ricevuto la bottiglia di vino. Come se si parlasse di questo e non di un caso (e di un modus operandi) che è EMBLEMATICO e vale per tanti altri casi come questo. Diritti per tutti, spiegazioni a nessuno. Il silenzio stampa è la veste che meglio vi si addice.

  14. "in realtá il comune interverrà economicamente" ah ecco l’ultima , quindi paghiamo tutti . Se devo credere tra un comunicato stampa di un avvocato e di un comunicato stampa di un associazione credo senza ombra di dubbio al primo soggetto ……"E mi pare anche che non sia stato negato il fatto che il conduttore sia attivista dell’associazione stessa." cioe’ la signora propietaria dell’appartamento la quale non riesce a mandare via l’inquilino che non paga l’affitto e’ anche attivista dell’associazione che ha bloccato lo sfratto ???

  15. Camuffata da associazione in difesa di diritti ma che nasconde da sempre l’intenzionalità di mettersi in luce con continue provocazioni e continue minacce all’ordine pubblico. Questa non è una associazione ma un gruppo di sovversivi da trattare come trattano i diritti di chi paga tasse e comprato casa con sacrifici. Picchettandoli.

  16. Difendere l’illegalità'( non pagare l’affitto) vi mette sullo stesso piano di chi fa i bunga bunga,di chi compra diamanti o di chi evade.È uguale, o no?

  17. tra Forza Nuova, Diritti per Tutti e L’avvocato io faccio fede all’Avvocato, ergo Diritti per tutti ha perso un botto in credibilità…

  18. Credete pure all’avvocato, ma non vi siete accorti che i proprietari non hanno smentito quanto dichiarato dall’asscoiazione Diritti per tutti? Perchè non l’hanno fatto se l’Associazione ha dichiarato il falso? Non sarà che l’avvocato sia vicino a forza nuova che vuole farsi un po’ di pubblicità per la campagna elettorale? a me pare proprio così

  19. Diritti per tutti e doveri solo per qualcuno….un bel programma: presentatevi alle prossime elezioni e quantificate in quali capitoli di spesa prelevare i fondi per far ciò.Se non bastano aumentate pure l’IMU oppure inventatevi una nuova tassa pro-qui,quo,qua,x,y, z,tizio,caio o sempronio.

  20. Scusa ma sai leggere? L’avvocato, in quanto tale, parla in nome e per conto della signora, sua cliente, e scrive "La proprietaria dell’immobile smentisce con fermezza tali affermazioni ed intende chiarire quanto appresso". Secondo a te un avvocato fa un comunicato stampa di testa sua o nell’interesse della parte e sulla base di quanto pensa la parte? Sei proprio messo male …

  21. Quindi l’avvocato dovrebbe andare di persona con la signora al tg5 per spiegarvelo?E voi ancora li ad avere dubbi, solo perché non accettate la verità’….Oltre che insopportabili siete sempre più ridicoli.

  22. Scusa ma sai leggere? L’avvocato, in quanto tale, parla in nome e per conto della signora, sua cliente, e scrive "La proprietaria dell’immobile smentisce con fermezza tali affermazioni ed intende chiarire quanto appresso". Secondo a te un avvocato fa un comunicato stampa di testa sua o nell’interesse della parte e sulla base di quanto pensa la parte? Sei proprio messo male …

  23. ah e’ l’inquilino che e’ attivista dell’associazione diritti per alcuni ..mi pareva strano che fosse la propietaria , beh comunque ormai gli hanno insegnato il trucchetto , ti iscrivi ad una associazione , fondazione , onlus ecc ( tanto in italia sono a migliaia ) poi non paghi l’affitto per anni ed il gioco e’ fatto.

  24. Un Paese civile si giudica anche dal tasso di illegalità che ufficialmente lo identifica e, ad esempio, Transaprency International ci colloca tutti gli anni sempre più in basso. Non meravigliamoci più se chi viene in Italia ha scelto una terra asssai "accogliente": basta fare i furbi e tutto fila via liscio. In quanto ad Associazioni, mi piacerebbe ne esistesse una "Doveri per tutti, privilegi per nessuno".

  25. a borgosatollo c’ero e la signora a criticato gli attivisti,cercando di entrare n casa, ha affermato: chissà quanto prendono questi
    per difendere dei delinquenti, se essere senza soldi, non potere pagare l’affitto,o il cibo per la propria famiglia, per colpa di delinquenti che ci governano, che hanno rubato all’invero simile, sono fiero e orgoglioso di essere uno dei delinquenti di fronte all’abitazione di borgosatollo…….. ……………….. .!!!!!!!!!!!!!!!

  26. Quindi Lei che asserisce di essere stato presente ai fatti, dichiara che il comunicato stampa di dir x tutt riporta notizie false.
    Forse ci sono gli estremi per denunciare gli estensori del comunicato (credo che le firme ci siano altrimenti la redazione non lo avrebbe pubblicato) per diffamazione a mezzo stampa,ecc

  27. questa è stata solo un affermazione della proprietaria, mentre noi sappiamo bene di non avere preso un centesimo per difendere i diritti di tutti i cittadini che ne hanno bisogno, gli attivisti stanno difendendo i diritti di tutti, e non mangiando per ottenere voti

RISPONDI