Brescia Due: uomo assassinato tra i cassonetti davanti al supermercato

0

(a.c.) E’ spirato alla Poliambulanza, ma quando è arrivato era in fin di vita. Accoltellato nei pressi del supermercato Simply tra via Rizzo e via Cefalonia, a Brescia Due, si è spostato fino a cadere tra due cassonetti dove è stato prelevato, in una pozza di sangue, dall’ambulanza.

Ancora non si conosce l’identità dell’uomo assassinato ieri sera, intorno alle 20, in città. Pare solo che si tratti di un immigrato dell’Est Europa, forse uno tra quelli che ogni sera si ritrovano in zona per bere alcolici, e quando si presenta l’occasione anche per cercare alimenti commestibili nei cassonetti al fuori del supermercato. 

Ancora del tutto ignote anche le cause che hanno portato all’accoltellamento, l’unica cosa certa è l’arma del delitto, ritrovata insanguinata in un cassonetto controllato dalla Polizia. Pare che a chiamare i soccorsi sia stata una donna, che si sarebbe dileguata presto dalla zona del delitto. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY