Le leonesse vincono a Pordenone dopo una dura battaglia

0

Nell’ottova giornata di Serie A, il Brescia calcio femminile porta a casa tre punti pesantissimi, contro un Pordenone ben messo in campo. Bertolini si affida al solito 4 3 3, e nei primi dieci minuti la partita sembra mettersi sui binari giusti: le leonesse attaccano a testa bassa e al 12′ Sabatino colpisce una traversa con un delizioso pallonetto. Il Pordenone però non si scompone e reagisce prontamente. Le padroni di casa sfiorano il gol prima sugli sviluppi di una punizione dai 40 metri che mette in apprensione Penzo. Poi con un’incursione centrale di Stabile che trova la porta, ma sulla linea D’Adda salva le sue. Nella ripresa il Brescia entra in campo più convinto e dopo soli pochi minuti trova il vantaggio con l’asse Bonansea-Sabatino. Al 10′ Bonansea assiste e Alta tensione con un pallonetto velenoso beffa Fagotto. Dopo la rete le ospiti ci provano ripetutamente guidate da una sontuosa Sabatino, ma la difesa ordinata della Graphistudio riesce a contenere le loro scorribande. Finisce 0-1 dopo 2 minuti di recupero. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY