In 47 comuni arrivano le nuove frequenze Rai del digitale terrestre

0

Da oggi fino al 23 novembre prossimi, gli impianti di Rai Way che trasmettono il Mux 1 Rai, sul quale sono presenti Rai1, Rai2, Rai3 e Rai News saranno modificati in alcune stazioni trasmittenti della Lombardia, Brescia compresa. La nota Rai, come scrive il Corriere, fa sapere che «tali modifiche comporteranno lo spegnimento del canale di trasmissione di Rai1, Rai2, Rai3 e Rai News, che pertanto non saranno più ricevibili, e la loro contestuale riattivazione su un nuovo canale. Per questo, sarà sufficiente, per i telespettatori, risintonizzare il proprio decoder o l’apparecchio televisivo. Solo in casi particolari, potrebbe invece essere necessario un intervento anche sull’antenna domestica». Per ogni ulteriore informazione o approfondimento è attivo il numero verde 800 111 55.

 

Elenco dei comuni con cambio frequenza: le frequenze cambieranno per i comuni di Agnosine, Angolo Terme, Barghe, Berzo Inferiore, Bienno, Bione, Borno, Botticino, Braone, Breno, Brescia, Casto, Ceto, Cividate Camuno, Darfo, Desenzano, Esine, Gardone Riviera, Gavardo, Gussago, Limone, Lodrino, Lozio, Lumezzane, Manerba, Moniga, Mura, Muscoline, Niardo, Odolo, Ossimo, Pertica Alta, Piancogno, Pisogne, Preseglie, Prestine, Provaglio Valsabbia, Eoè Volciano, Sabbio Chiese, Salò, San Felice, Tignale, Tremosine, Vallio Terme, Villanuova sul Clisi, Vobarno.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. ma vendetela la rai che non serve a niente… pagare il canone per vedere la prova del cuoco, ballando sotto le stelle, nani e ballerine under 13 che scimmiottano i grandi tra una pubblicità e l’altra con le mie tasse…… puahhhhh

LEAVE A REPLY