Il premio “Uno sport per la vita” assegnato a Franco Baruffaldi, presidente della Lega Bisse del Garda

0

Un prestigioso riconoscimento è stato assegnato a Franco Baruffaldi presidente della Lega Bisse del Garda. Si tratta del premio “Uno sport per la vita” istituito dal Centro Sportivo Italiano (C.S.I.) e consegnato al Media Center della Fiera di Rimini in occasione della rassegna Sports Days. Baruffaldi oltre ad essere un “bissaiolo”, prima di assumere incarichi dirigenziali ha remato a bordo delle bisse di Gardone Riviera, è pure tra i fautori della declinazione al femminile del Palio delle bisse e della nuova classe voga in piedi V.I.P. 7.50, che da due anni ha dato vita alla regata a tappe Coppa Italia e al Campionato Nazionale, femminile e maschile, supportati dalla Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso (F.I.C.S.F.).  “L’universo sportivo è ricco di persone straordinarie. Non solo grandi campioni o atleti da prima pagina – ha detto Massimo Achini, presidente nazionale del Csi- Spesso infatti queste eccezionali figure di sportivi sono dirigenti impegnati nelle società sportive, che, senza destare troppo clamore, sono protagonisti di affascinanti storie di vita o capaci di una speciale tenacia, generosità o umanità. Proprio per dare valore a questo infinito patrimonio, presente nel mondo dello sport italiano, il Centro Sportivo Italiano ha istituito un premio denominato “Uno sport per la vita” dedicandolo ai tanti dirigenti, che, nel trascorrere una vita nello sport, siano stati testimoni di storie di grande umanità e valore.”

Comments

comments

LEAVE A REPLY