Santa Maria delle Consolazioni compie 400 anni

0
Bsnews whatsapp

Domenica 18 novembre cadranno i quattrocento anni dalla fondazione della confraternita di Santa Maria delle Consolazioni. Era infatti il 18 novembre del 1612 quando un gruppo di cittadini istituì il sodalizio che da allora ininterrottamente contribuisce a portare avanti la devozione mariana a Brescia, nella secolare chiesetta dedicata alla Madonna delle Consolazioni, in salita Tito Speri.

 

Per questo sono stati organizzati una serie di appuntamenti da qui ai prossimi dodici mesi, iniziative culturali e religiose. Domenica si parte con una messa solenne alle ore 10, mentre alle 17 l’attore Sergio Isonni leggerà alcune liriche dialettali del Canossi, scandite da spiegazioni sulla storia secolare della chiesetta. Canossi, tra l’altro, fu confratello e fervente sostenitore della chiesa delle Consolazioni. Qui infatti al termine della Prima guerra mondiale il poeta istituì la prima sede del cosiddetto tempio della Memoria, poi spostata nell’attuale casa di riposo “La residenza” di via dei Mille.

Tanti i bresciani che nei secoli hanno fatto parte della Confraternita: da quei garzoni di bottega che diedero la vita durante le Dieci giornate del 1849 a pittori e scultori come i fratelli Carboni e personaggi come Paolo VI, padre Marcolini ed il beato Tovini. L’antica chiesetta ebbe anche sostenitori nel mondo delle Arti come Vittorio Trainini, a cui si devono gli affreschi delle navate, Gabriele d’Annunzio, che inviava gli olivi per le domeniche delle Palme, o l’ingegner Egidio Dabbeni, uno dei padri della Brescia moderna, che disegnò il portichetto che decora l’antico edificio.

La confraternita, presieduta da Piero Mosconi, per ricordare l’importante data ha fatto stampare una cartolina commemorativa che riporta appunto il progetto del Dabbeni, solo in parte realizzato. Allo stesso tempo, a breve, sarà operativo un sito, www.confraternitadelleconsolazioni. it dove sarà possibile conoscere la storia tanto del santuario quanto della confraternita ma anche venire informati sugli orari delle funzioni religiose e sulle date degli appuntamenti culturali. L’idea è far conoscere e rilanciare devozione, storia e cultura che da quattro secoli ruotano intorno alla chiesa delle Consolazioni, un’affascinante scrigno di fede ed arte nel cuore di Brescia.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI