Tunisino prova a vendere del “fumo” a due agenti in borghese. Arrestato

5

Offrono sostanza stupefacenti a poliziotti in borghese. Arrestati dagli agenti del commissariato carmine. E’ accaduto ieri alle ore 19.20 circa, in via Foppa. Due agenti del Commissariato carmine, in servizio di controllo del territorio in borghese, nel percorrere la suddetta via, hanno notato un gruppo di cittadini stranieri fermi in strada. Passando loro davanti, uno di questi stranieri ha fatto loro cenno di fumare portandosi la mano davanti alla bocca e, avvicinato da uno degli agenti, gli han offerto “del fumo” estraendo dalla tasca della felpa 5 involucri di sostanza stupefacente tipo “hashish”. I due poliziotti quindi qualificatisi hanno proceduto all’arresto dell’uomo, S.S., tunisino del 1977. E’ stato inoltre fermato un connazionale che era con lui e complicato nella vicenda.

Comments

comments

5 COMMENTS

  1. Infatti via foppa non è al Carmine ma in zona stazione.. Quindi si può dire che si, la movida ha allontanato gli spacciatori. Contento?

  2. perche’ a difenderli ( oltre che a mettere a ferro e fuoco la citta’ ) sarebbe intervenuta l’associazione "fumo per tutti" e la solita sigla sindacale.

  3. @tu credevi: cavolo, conosci così bene gli spostamenti dei Pusher di Brescia? Allora è meglio che informi la polizia per farli arrestare invece di alimentare luoghi comuni o dicerie.
    Ps non ci sono più mezze stagioni

LEAVE A REPLY