Laura Maggi, la sexy barista apre un nuovo locale a Pavone Mella

4
Bsnews whatsapp

Si è risolta in un aula di tribunale la vicenda giudiziaria che ha coinvolto la sexy barista Laura Maggi, sorpresa nel 2008 alla guida della propria auto in stato d’ebbrezza. Il suo avvocato aveva chiesto al giudice che potesse scontare la pena attraverso lavori socialmente utili. Da lì il toto scommesse su che lavoro avrebbe fatto Laura per pagare il suo debito con la giustizia. Prima si era parlato di asilo nido, poi di canile e gattile. Ora è arrivato l’annuncio ufficiale: la sexy barista sconterà le 102 ore di pena presso “L’arca della Conoscenza”, con sede proprio a Bagnolo, che si occupa di prestazioni per lavoro di assistenza a tossicodipendenti e persone affette da Hiv, protezione civile, tutela della flora e della fauna, manutenzione in ospedali e case di riposo, lavori di pubblica utilità. Ma i suoi fan non si devono preoccupare, al Corsera di Brescia Laura Maggi ha dichiarato che presto aprirà un nuovo locale, Le Cafè 2 a Pavone Mella e che farà un’attenta selezione delle future bariste.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

4 COMMENTI

RISPONDI