Del Bono (Pd): “Non presentare il Bilancio di previsione del 2013 è segno di debolezza e di irresponsabilità”

0

Il candidato sindaco Emilio Del Bono giudica con severità la scelta di Paroli di non presentare il Bilancio di Previsione per il 2013. "E’ un atto di furbizia politica e di totale irresponsabilità verso la città. E’ un segno di paura e di debolezza. – fa sapere Del Bono in una nota – Non si può lasciare un Comune come quello di Brescia senza un Bilancio fino ad aprile o maggio 2013. Non si può, per evitare una discussione interna alla propria maggioranza, lanciare un messaggio alla città di solo disagio e difficoltà, senza prospettare una via d’uscita ed un disegno che guarda al futuro. Un Sindaco non parla con i programmi elettorali ma con gli atti di governo. Le scelte possono e debbono essere fatte da subito per rendere la macchina comunale più efficiente e meno costosa. E’ già il tempo di mettere mano alla confusa e pletorica struttura delle attuali società controllate e collegate del Comune di Brescia. E’ già tempo di riorganizzazione, di scelte di efficienza e di serie decisioni sulle priorità per la nostra città. Noi siamo pronti.”.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Come non essere d’accordo con Del Bono? Peccato che la pletora di società partecipate e relativi incarichi non sia sola responsabilità di Paroli, ma anche e soprattutto delle precedenti amministrazioni di centrosinistra, che hanno sempre considerato ASM una mucca da mungere all’infinito. Il non aver previsto la situazione attuale, ingigantendo la macchima comunale, investendo pazzamente (metro), mantenendo un patrimonio edilizio smisurato che ora è un debito, sono tutte responsabilità anche di Del Bono, che ora si erge a verginella moralizzatrice. Troppo tardi, serve gente nuova non compromessa con il solito sistema partitico. Che poi gli attuali amministratori siano totalmente incapaci è un dato di fatto incontrovertibile.

  2. Allora, se è coerente, tutta la truppa Paroli dovrebbe astenersi da qualsiasi azione da ora sino alla prossima scadenza elettorale.

  3. Smettila di lamentarti sempre Emilio. Dicci tu cosa metteresti a Bilancio per il 2013. Tutta la tua demagogia uscirebbe in pochi minuti. Non preoccuparti che il bilancio Paroli lo presnterà ma nel 2013 quando rivincerà

  4. magari sarebbe il Movimento 5 stelle la novità????
    Quel movimento che candida alla regione CESARE GIOVANARDI già socialista, gia presidente IACP (nomina altamente A-politica….) già in altri partiti.
    Il nuovo che avanza
    O quel che avanza??

LEAVE A REPLY