Broletto, una fioriera mobile impedirà l’accesso al piazzale alle auto non autorizzate

0

Gli addetti dell’assessorato alla Mobilità e traffico del Comune di Brescia hanno provveduto ieri mattina a installare nel piazzale antistante a palazzo Broletto una fioriera con apertura mobile per impedire il transito delle autovetture non autorizzate. Si tratta dell’ultimo passaggio relativo alla pedonalizzazione dell’area, dopo l’installazione della fioriera fissa sull’accesso da via Mazzini e la chiusura totale del cortile che si trova nei pressi della fontana. “Uno dei luoghi simbolo di Brescia torna a essere finalmente libero dalle automobili. – ha dichiarato il vicesindaco e assessore alla Mobilità e traffico del Comune di Brescia Fabio Rolfi – Dopo aver impedito il parcheggio nei pressi della fontana e l’accesso alle auto da via Mazzini, abbiamo concluso il progetto con questa fioriera che consentirà il passaggio esclusivo ai pochi autorizzati, quindi ai mezzi della Prefettura e dell’ente provinciale. Con questo atto si chiudono tante polemiche e si pone fine anche ad alcuni privilegi che si sono perpetuati per troppi anni”. “I dati aggiornati parlano chiaro: questa Amministrazione ha pedonalizzato 24.740 metri quadrati di superficie. – prosegue Fabio Rolfi – Una precisa scelta amministrativa che ha riguardato zone importanti come piazza Paolo VI, piazza Loggia, corso Mameli e da settimana scorsa anche corso Zanardelli. Una pedonalizzazione che piace perché è graduale, concordata e affiancata dall’offerta di alternative serie in materia di mobilità. Ciò che più conta è che questa scelta ha contribuito in maniera considerevole a valorizzare e vivacizzare il centro storico, nell’interesse di tutti: residenti, esercenti e turisti”.

Comments

comments

LEAVE A REPLY