Travagliato, bloccato lo sfratto di una famiglia con tre figli. Il Comune collabora

0

Con un comunicato l’associazione Diritti per tutti racconta la propria 36esima azione contro gli sfratti che ha avuto luogo questa mattina a Travagliato.

DI SEGUITO IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO:

36esima azione della campagna d’autunno “Stop agli sfratti”, iniziata ai primi di settembre con la mobilitazione del Comitato provinciale contro gli sfratti e l’Associazione Diritti per Tutti. Oggi la morosità incolpevole stava mettendo in mezzo ad una strada una famiglia composta da cinque persone: un imbianchino, la moglie e tre figli piccoli, residenti a Travagliato. Il picchetto si è svolto senza alcuna tensione. Il Comune di Travagliato era infatti già intervenuto in passato per saldare alcuni canoni di affitto (una decisione giusta e saggia che ha peraltro consentito all’amministrazione di risparmiare i soldi che sarebbe stata obbligata a impiegare per l’assistenza ai minori in caso di esecuzione dello sfratto) e ora sembrano esserci margini di trattativa con la la proprietà. In attesa di trovare una soluzione duratura, lo sfratto è stato bloccato e rinviato al prossimo 5 febbraio.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Omettono anche la nazionalità del sedicente imbianchino…eviden temente si vergognano perfino loro di spalleggiare solo gli africani.

  2. tu scusa amico invece di che nazionalitá sei? sei bianco o nero? razza pura o bastardo (nel senso meticcio)? se per te é importante presentati bene.

LEAVE A REPLY