Ladri albanesi sorpresi e messi in fuga dalle grida del vicino di casa

0

Era alla finestra di casa quando si è accorto che nel giardino della villetta a fianco alla sua si aggiravano tre uomini. Così non ha perso tempo e alzando la voce ha provato a metterli in fuga. E’ accaduto martedì sera, introno alle 19,30 a San Pancrazio, frazione di Palazzolo. I tre, tutti di origine albanese, hanno così desistito dal portare a termine il furto abbandonando di corsa la villetta. Ad attenderli in strada c’era un complice alla guida di una Laguna con la quale i malviventi si sono allontanati di gran fretta. Quando sono entrati in A4 in direzione Milano i carabinieri erano già sulle loro traccie, tant’è che i tre sono stati fermati a Capriate e arrestati per tentato furto aggravato.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. bè, adesso verrà incriminato per aver alzato la voce e averli spaventati…
    ecces so di legittima difesa, si chiama, doveva più civilmente chiedere loro di andarsene.
    ma sarà un atto dovuto. e magari dovrà pure risarcirli!

LEAVE A REPLY