Ladro in convento: rubati 500 euro al “San Tommaso” di Gargnano

0
Bsnews whatsapp

(a.c.) Mentre i frati stavano cenando un ladro ha scavalcato la recinzione, si è introdotto nell’edificio ed ha rubato, in tutta tranquillità, 500 euro prelevandoli da una scrivania. Poi ha scavalcato nuovamente, ed ha fatto perdere le sue tracce. Non c’è pace per il convento di San Tommaso di Villa di Gargnano.

E’ il quarto episodio di furto in sei anni, e con ogni probabilità si tratta di una persona che conosce bene il convento, visto che si è mossa con disinvoltura e sapeva dove cercare. L’opinione dei frati è riportata da padre Bruno Ducoli, punto di riferimento per la vita religiosa e caritatevole del convento. I soldi rubati erano quelli necessari alle spese vive dei frati, per la dispensa, per il cibo. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

RISPONDI