Bisinella ringrazia gli elettori: non siamo zombie

0
Bsnews whatsapp

Con una nota il segretario provinciale del Pd Pietro Bisinella ringrazia i 53mila bresciani che si sono recati alle urne alle primarie.

ECCO IL COMUNICATO

Ringrazio di cuore gli oltre 53.000 bresciani che si sono recati alle urne per esprimere liberamente il proprio voto. Stiamo vivendo una straordinaria stagione di rinascita dell’entusiasmo e della passione delle elettrici e degli elettori del centro-sinistra per costruire un nuovo progetto del Paese. Chiediamo domenica 2 dicembre un rinnovato impegno per riportare tutti gli elettori alle urne, impegno che proseguirà anche il prossimo 15 dicembre con l’appuntamento per le primarie regionali.

La politica ha bisogno di questo grande bagno di partecipazione democratica e popolare per rigenerarsi e ritrovare il suo senso e la sua ragione più profonda. Qualcuno per mesi ci ha chiamato "zombie", ma le centinaia di iniziative sul territorio in preparazione delle primarie e i nostri circoli pieni di persone che si interrogano sul loro futuro, hanno dimostrato che a livello bresciano il Partito Democratico è vivo e sta bene. Senza le centinaia di persone che hanno sacrificato il loro tempo e le loro energie per contribuire a questo grande risultato, non avremmo potuto realizzare nulla. E’ questa la grande forza del PD e del centro-sinistra.

La nostra gente con grande coraggio e intelligenza non sacrifica il suo spirito critico in logiche di filiera, ma sceglie e decide di volta in volta le persone migliori da premiare. Andiamo avanti con coraggio, sicuri che i risultati che verranno saranno il frutto migliore di questo impegno collettivo. In conclusione non posso e non voglio dimenticare l’efficiente organizzazione che ha supportato i nostri circoli e che ci ha permesso in tempo quasi reale di avere un quadro complessivo dei risultati. Insieme siamo riusciti a fornire una grande prova. Davvero grazie di tutto e buon lavoro!

 

PIETRO BISINELLA segretario provinciale

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Per quello è sufficiente vendere sogni e ripagare con incubi. I pesci che abboccano non mancano. Berlusconi ha fatto scuola e qualcuno, purtroppo, ha imparato.

  2. Il Pd è vivo e sta bene, ma nel reparto di rianimazione dove si ti trova insistono con la terapia intensiva in attesa delle elezioni cittadine di aprile prossimo…

  3. Ma siamo sicuri che il numero dei votanti sia davvero quello dichiarato? A striscia hanno fatto vedere come si poteva votare lo stesso candidato anche 3 volte in 3 seggi diversi. Io de sto grande bagno di partecipazione democratica mi fido poco poco.

  4. Caro setup guarda di meno striscia la notizia e fatti un giro nei seggi, vedrai quanta gente e capirai la differenza tra mediaset e il mondo reale.

RISPONDI