Manerbio, il consiglio decade e il comune viene commissariato

11
Bsnews whatsapp

Il Comune di Manerbio è ufficialmente commissariato. Le dimissioni di 14 consiglieri, (7 appartenenti alla maggioranza di Pdl e Fli e altrettanti di minoranza) sono state protocollate questa mattina, segnando ufficialmente la decaduta del consiglio. Finisce così l’esperienza amministrativa di Cesare Meletti, sindaco di Manerbio dal giugno del 2009. I vertici di Lega e Pdl hanno provato a trovare un accordo per evitare lo scioglimento ma senza risultato. La prima caduta è avvenuta mercoledì scorso quando al termine di un lungo consiglio comunale il primo cittadino si è dimesso dal proprio incarico dopo che era stata bocciata una variante al Piano dei servizi per la realizzazione di una nuova Rsa.Ora la parola passa alla Prefettura che dovrà nominare un commissario  e indire nuove elezioni.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

11 COMMENTI

  1. L’ennesimo disastro del connubbio PDL+ Lega, come mai i prolifici creatori di commenti faziosi sulle primarie in questo caso taciono? Vergognatevi.

  2. NON E’ UN PROBLEMA PDL/LEGA, NEANCHE LE AMMINISTRAZIONI GOVERNATE DAL PD COME ABBIAMO VISTO ANCHE RECENTEMENTE NON SONO ESENTI DA DIATRIBE E CADUTE. E’ UN PROBLEMA DI UOMINI E DONNE CHE DA PIU’ DI 30 ANNI CI STANNO SUCCHIANDO IL SANGUE PER I LORO ESCLUSIVO BENESSERE. A CASA TUTTI I VECCHI POLITICI, ANZI I CONSIGLIERI DEL PDL HANNO DIMOSTRATO UNA COERENZA ED UN CORAGGIO CHE NON SI VEDAVA DA ANNI NELL’AMBITO POLITICO. BRAVI E COMPLIMENTI AVETE MESSO DAVANTI GLI INTERESSI DEI CITTADINI PRIMA DEL PARTITO.

  3. Complimenti Ferruccio sei rimasto con il cerino in mano e alla Lega hai fatto fare una figura di ……Mi auguro che alla prossima tornata la Lega vada da sola e la sezione si dia una bella ripulita.

  4. ….si dieghita,và premiata la coerenza dei consiglieri e assessori in quota pdl fli a sostegno degli interessi insalatina e company sull’area marzotto….i manerbiesi senza lavoro ringraziano per il macello che prende il volo….come tagliarsi la palle per far un dispetto alla moglie….peccato… .

  5. ….si dieghita,và premiata la coerenza dei consiglieri e assessori in quota pdl fli a sostegno degli interessi insalatina e company sull’area marzotto….i manerbiesi senza lavoro ringraziano per il macello che prende il volo….come tagliarsi la palle per far un dispetto alla moglie….peccato… .

  6. MA VI RENDETE CONTO COSA STATE DICENDO ? E’ INUTILE CHE IL SEG. PROVINCIALE DELLA LEGA SI LAMENTI. DOPO ESSERMI INFORMATA E’ LA LEGA CHE NON HA ACCETTATO VARIPUNTI FONDAMENTALI PER UNA VERA DISCONTINUITA’ A MANERBIO :
    1) ASSESSORI VECCHI NON AVREBBERO POTUTO RICEVERE ANCORA LE DELEGHE, NOMINE ESTERNE E NUOVE
    2) GLI STESSI CONSIGLIERI NON AVREBBERO POTUTO RICEVERE DELEGHE
    3) HOUSING SOCIALE A MANERBIO "SA DA FARE"
    4) RISPETTO RUOLI POLITICI IN TRE ANNI ERANO SOLO DUE A DECIDERE
    5) FARE RIUNIONI PRIMA DI OGNI GIUNTA PER DECIDERE POLITICAMENTE SU PUNTI IMPORTANTI, COSA MAI FATTA, NON MI RIFERISCO AI PRECONSIGLI PRIMA DEL C.C.
    6) IL SINDACO HA DATO LE DIMISSIONI SU UNA VARIAZIONE DI AREA PRIVATA CHE PASSAVA DA CENTRO CULTURALE, SOCIALE E RICREATIVO AD AREA ATTREZZATURE SOCIO-SANITARIE SENZA AVERE PRESENTATO UNA CONVENZIONE COME POTEVANO IN C.C. MOTIVARE UNA SCELTA COSI’ IMPORTANTE SENZA CONOSCERE NULLA ???????????????
    7) PER IL MACELLO IL C.C. DI MANERBIO SI ERA GIA’ ESPRESSO A LARGA MAGGIORANZA PER IL SI’, LA DOCUMENTAZIONE E’ FERMA IN PROVINCIA DAL PRESIDENTE LEGA, SE L’IMPRENDITORE AVRA’ I SOLDI PER REALIZZARLO IL MACELLO SI FARA’. QUINDI NON RACCONTIAMOCI BUGIE E SE A FEBBRAIO ANDRANNO A VOTARE COSA CAMBIA IN DUE MESI ??????? NON SI RIUSCIRA’ AD ESPLETARE NEANCHE LE PRIME PRATICHE !

  7. di sicuro si sa che Manerbio della prepotenza sempre dimostrata da qualcuno non aveva più bisogno, ci vuole gente che sappia ascoltare i bisogni dei cittadini e faccia gli interessi della popolazione e non di qualcuno vicino ai politici… La Marzotto sia di insalatina o meno va comunque recuperata non è possibile lasciarla li a riempirsi di ratti….

  8. ..da quanto vedo hai una notevole mole di informazioni,e leggendo mi sembra di capire che l’informatore sia in quota PdL….sai per caso da fonte Lega cosa è successo e che posizione ha assunto ? scusa ma ti correggo,dovevi scrivere "dopo essermi informata da un consigliere del PdL" e non "dopo essermi informata"….mi ricordi molto quei giornalisti che
    alla Santoro…..

  9. ….concordo che l’area marzotto vada riqualificata,ma non con i soldi che dovrebbero andare nelle casse del Comune per gli oneri di urbanizzazione….il titolare dell’area ha pubblicamente detto che per poter iniziare il recupero i 12 milioni di oneri dovevano essere investiti all’interno dell’area….ergo,fa ccio la casa di riposo o l’housing sociale con i soldi dei manerbiesi….chiama lo stupido!!!!

  10. LE INFORMAZIONI CHE HO SONO IN MANO ALLA GENTE COMUNE, GENTE CHE E’ STUFA DEL VECCHIO MODO DI FARE POLITICA. RIPETO QUELLO CHE HO DETTO NEL COMMENTARE ROLFI : OGGETTIVAMENTE LA LEGA IN QUESTO CASO HA FATTO COME LA DEMOCRAZIA CRISTIANA DEI VECCHI TEMPI, PIUTTOSTO DI PERDERE LE POLTRONE HANNO CERCATO DI MEDIARE, MA QUANDO SIA IL FLI CHE IL PDL GLI HANNO DETTO CHE SI POTEVA ANDARE AVANTI SOLO AD UNA CONDIZIONE E CIOE’: LE NOMINE DEI NUOVI ASSESSORI DOVEVANO ESSERE FATTE NON UTILIZZANDO I CONSIGLIERI E SOPRATTUTTO NON RIDARLE AI VECCHI ASSESSORI IL SEGRETARIO DI MANERBIO HA RISPOSTO CHE PER LUI " NON C’ERANO PIU’ LE CONDIZIONI PER ANDARE AVANTI". A QUESTO PUNTO CHI HA DIMOSTRATO IL CORAGGIO E SOPRATTUTTO DI FARE GLI INTERESSI DEI CITTADINI E NON DEI PARTITI DIMETTENDOSI ? SOLO QUELLI DEL FLI E PDL. ABUON INTENDITOR POCHE PAROLE . MARZOTTO, LO STESSO VARRA’ PER LORO O PRESENTERANNO UNA CONVENZIONE CHE VADA A VANTAGGIO DELLA COMUNITA’ O CHI CI SARA’ A GOVERNARE DOVRA’ RISPONDERE ANCORA PICCHE.

  11. Alessandra se dovessi parlare con le persone DELLA lEGA coinvolte e presenti all’incontro con il PdL potresti dare una versione dei fatti seria,senza allusioni e mezze verità….altrimenti è il solito "sparare" che porti avanti da tempo….QUINDI PASSO IO ALLE DOMANDE CHE TU DA BRAVA INVESTIGATRICE SICURAMENTE TI SEI GIA’ FATTA….1)NON CREDI CHE MOLTI ESPONENTI DEL PDL SI SIANO TROVATI IN UNA SITUAZIONE "IMBARAZZANTE" NEI CONFRONTI DI IMPRNDITORI (E LORO SUPPORTER POLITICI) PER VARI MOTIVI LEGATI OGNUNO AL PROPRIO LAVORO O AGLI INTERESSI CHE GRAVITANO ATTORNO ALLA RSA PRIVATA CHE DOVREBBE POTREBBE SORGERE A BASSANO (MA NEL’EDIFICIO DI UN NOTO MANERBIESE) O NELL’AREA MARZOTTO DI MIRAB? 2)LO SPIFFERAIO MAGICO TI HA RIPORTATO SOLAMENTE MEZZA FRASE DETTA DAL SEGRETARIO MANTOVANI,PERCHE’ L’ALTRA META’ FAREBBE CADERE IL CASTELLO DI CARTE CHE TU E IL PDL STATE CREANDO SULLA LEGA….CIOE’ "SECONDO ME NON CI SONO LE CONDIZIONI PER CONTINUARE,MA DEVO DISCUTERNE CON IL DIRETTIVO ED IL GRUPPO CONSILIARE" (POI CON LE DIMISSIONI CONTESTUALI AL PD HANNO DIMOSTRATO DI "DISCUTERE" CON LA LEGA MA ESSERE GIA’ D’ACCORDO CON L’OPPOSIZIONE 3)PERCHE’ LA LEGA NON VOLEVA LA NOMINA DI NUOVI ASSESSORI ESTERNI?…FORSE PERCHE’ RITENEVA CORRETTO CHE IN QUESTO MOMENTO GLI AMMINISTRATORI FOSSERO COLORO CHE SONO PASSATI DALL’ELEZIONE DEL 2009 E NON PERSONE "NOMINATE"….E’ PROPRIO COSI’ SCANDALOSO? 4)GLI APPETITI DI POLTRONE DELLA LEGA SONO COSI’ PALESI CHE QUANDO L’ASS. GUSBERTI SI E’ DIMESSA NON E’ STATA SOSTITUITA E CHE CASARO,MORANDI E MARENDA HANNO PRESENTATO LE DIMISSIONI VOLONTARIAMENTE PER CALMARE LA CRISI DOPO LE POLEMICHE SUL RITIRO DELLE DELEGHE AGLI ASSESSORI PDL-FLI…..questo invece sono le notizie che io ti dò…visto che ero presente e non riporto le chiacchiere di un noto bar di Manerbio…..

RISPONDI