Primarie centrosinistra, Fenaroli: al ballottaggio voterò Bersani

0
Bsnews whatsapp

Con una nota anche Marco Fenaroli, candidato sindaco di Brescia, commenta il risultato delle primarie nazionali, spendendo parole d’elogio per Puppato e Vendola, annunciando il voto al ballottaggio per Bersani e non nominando nemmeno Renzi.

ECCO IL TESTO DEL COMUNICATO

"Ognuna dei tre milioni di persone che hanno votato alle primarie ha dato la sua risposta alla crisi della politica ed ha riconosciuto il centro-sinistra come l’alleanza che la rappresenta.

A mio parere la partecipazione diretta di tanta parte del popolo e le scelte di voto mostrano l’importanza di due questioni cruciali: l’urgente necessità di cambiamento politico insieme al bisogno di risposte efficaci alla crisi.

Mi convince l’affermazione della Puppato secondo la quale “stando in mezzo alla gente si impara a risolvere i problemi”: anche quelli, penso io, dell’unità politica tra diversi.

Questa positiva esperienza nazionale, che si concluderà domenica prossima, è un riferimento utile per il ragionamento politico bresciano.

Le passate settimane hanno consentito a Vendola di portare dentro il dibattito questioni rilevanti, legate al lavoro, alla sua mancanza ed ai diritti: un contributo utile per tenere collegamento con il grave disagio sociale e con le lotte di studenti, insegnanti e lavoratori dipendenti, oltre che per vincere la sfida delle elezioni della prossima primavera. Al ballottaggio voterò Bersani."

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. freccia a sinistra e svolta a destra ! certamente chi aspira al potere cerca le strade in discesa.
    questo signor Marco non è uno sprovveduto,sa perfettamente che sarà comunque il Segretario a suffragare i candidati alle prossime elezione e quindi….??????

  2. NON C’ERA DUBBIO caro Fenaroli …… sicuramente NON RAPPRESENTI IL NUOVO e la tua "capa" Camusso ha dato ben chiare inidicazioni su chi votare !!! Viva i NUOVI SOVIET !!!

  3. Oppure, molto più semplicemente, essendo che il candidato che sosteneva al primo turno (Vendola) ha perso, ora sostiene il candidato rimasto più affine alle sue idee, che non è certo Renzi.
    E tutto questo senza bisogno di farsi tante seghe mentali…ma che brutto vivere così ragàs…

  4. Oppure, molto più semplicemente, essendo che il candidato che sosteneva al primo turno (Vendola) ha perso, ora sostiene il candidato rimasto più affine alle sue idee, che non è certo Renzi.
    E tutto questo senza bisogno di farsi tante seghe mentali…ma che brutto vivere così ragàs…

  5. Tutta Brescia aspettava con ansia. E se Fenaroli al ballottaggio dichiarasse di votare per Renzi, la Castelletti per Bersani, Onofri scheda bianca, Recupero scheda nulla (per rilanciare l’Italia e Brescia, consigliava di barrava tutti e due i nomi) cosa diavolo cambiava per Brescia se nessuno sa come presentare un bilancio previsionale 2013 con le entrate pari alle uscite, cioè in pareggio ?

RISPONDI