Un taglio di capelli aiuta i bambini del Perù

0

Sono ormai tredici anni che è partita l’avventura «Un taglio di capelli per i poveri del Perù» a favore dell’Operazione Mato Grosso. L’anima è il bresciano Beppe Castelli che ha coinvolto 20 colleghi, titolari di saloni da Lugano a Treviso: «Una domenica al mese – spiega Castelli – ci troviamo in un salone messo a disposizione da un collega e offriamo il nostro lavoro gratuitamente. Chi viene quel giorno a farsi un taglio o una piega lascia un’offerta libera che viene totalmente donata a un missionario del Mato Grosso della città che ci ospita o a un progetto della onlus». L’operazione è all’insegna della totale gratuità: dal lavoro dei parrucchieri volontari ai prodotti utilizzati, dal salone che viene messo a disposizione fino ai volantini. «Quindi i proventi sono puliti – racconta Castelli – e vengono devoluti senza alcuna trattenuta. Quest’anno abbiamo raccolto finora 18.000 euro e in questi 13 anni abbiamo mandato in Perù 220.000 euro». L’iniziativa ha già toccato Milano, Como, Mantova, Bergamo, Castelgoffredo, Lecco, Treviso e Zerobranco. Ora tocca a Brescia Domenica 2 dicembre, dalle 9 alle 18, nel salone Equipe Stefano, di via Crocifissa 73.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome