Dalla Loggia 1 milione di euro per sostenere le microimprese

0
Bsnews whatsapp

(a.c.) Un milione di euro tondo tondo. Certo non risolverà la crisi, ma essendo fondi destinati alle microimprese, fino a nove dipendenti, ed essendo i tagli da 5mila euro ciascuno, potranno fornire un aiuto concreto a quanti sono in difficoltà, ed incentivare le assunzioni.

Il bando allo studio della Loggia, secondo Bresciaoggi in edicola stamane potrebbe essere attivato entro metà dicembre, è suddiviso in due tronconi.

700mila euro saranno destinati alle assunzioni o alle regolarizzazioni di personale precario. 5mila euro per ogni impresa che assume o regolarizza, fino al massimo di due lavoratori per azienda. La quota potrà essere incrementata in caso di mancato utilizzo della cassa, così come dovrà essere restituita in caso di successivo licenziamento del dipendente. Di questi 700mila, 300mila saranno destinati al Durc, 400mila alle attività al di fuori dal centro. 

Gli altri 300mila euro che comporranno il milione complessivo invece saranno destinati alle attività penalizzate da uno dei tanti cantieri di opere pubbliche. A parte coloro che hanno già ottenuto rimborsi nel 2010 e nel 2011, i nuovi imprenditori che ne faranno richiesta potranno ricevere fino a 3mila euro sotto forma di rimborso alla tassa di igiene ambientale.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI