Le donne sindaco della Bassa bresciana in un calendario per aiutare i concittadini bisognosi

0
Bsnews whatsapp

I conti ristretti dei Comuni non permettono miracoli a nessuno, ma quattro sindaci donna della Bassa orientale si sono inventate un modo nuovo, ironico e divertente per trovare i fondi necessari ad aiutare le famiglie bisognose. La fine dell’anno si sta avvicinando e, sfruttando l’occasione concessa dal calendario, si sono messe in posa davanti all’obbiettivo del fotografo per realizzare un calendario da rivendere in sagre, mercatini, edicole e on-line. Nessuna foto sexy, s’intende. Francesca Ceruti (sindaco di Remedello), Tiziana Panigara (sindaco di Gambara), Chiara Pellitteri (sindaco di Fiesse) e Chiara Pavesi (sindaco di Isorella), tutte appartenenti al filone di centrodestra, si sono messe in posa in abiti castigati, in linea con questo periodo di austerity, ma non hanno rinunciato a tacchi alti e gonne sopra il ginocchio. Il calendario, intitolato: “Quattro Sindaci della Bassa Bresciana dicono basta!”, non servirà solo a raccogliere fondi a favore dei cittadini e delle imprese del territorio soffocati dalla crisi, ma ogni pagina sarà accompagnata da poche righe nelle quali le quattro sindachesse spiegheranno il perché di tante sforbiciate da parte degli amministratori e faranno chiarezza su termini quali Imu, spending review o patto di stabilità. Il calendario, come anticipato dal Corsera di Brescia, sarà presentato ufficialmente domani, 1 dicembre, nel comune di Fiesse. Per ora i calendari stampati sono 4 mila e verranno venduti a 5 euro ciascuno, ma c’è da scommettere che prima di Natale saranno già andati in ristampa.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. l’idea del calendario per raccogliere fondi,può venire a chiunque,ma se non sei nessuno non te lo puoi permettere,perchè vieni subito criticato per vanità e presunzione!Intanto queste quattro donne sindaco si sono messe in mostra guadagnando visibilità e non solo,magari anche qualche ospitata in tv!Potere dei media!!!

  2. l\’idea del calendario per raccogliere fondi,può venire a chiunque,ma se non sei nessuno non te lo puoi permettere,perchè vieni subito criticato per vanità e presunzione!Intanto queste quattro donne sindaco si sono messe in mostra guadagnando visibilità e non solo,magari anche qualche ospitata in tv!Potere dei media!!!

  3. Complimenti alle quattro donne sindaco della bassa bresciana,davvero un gesto nobile e generoso per i più bisognosi…e tanta visibilità per loro!

  4. Nel frattempo "qualcuno" ha fatto "qualcosa"…ALLA FACCIA DEGLI INVIDIOSI E DEI PERENNI DISFATTISTI! Viva le Donne e Viva il Centro-destra! Se arriva qualche "ospitata in Tv" e porta qualcosa di buono a chi ne ha bisogno, e sia! Buone Feste di cuore a tutti…anche agli INVIDIOSI!

RISPONDI