Loggia, bilancio provvisorio per il 2013. Il Pd: non riuscite a mettervi d’accordo

0
Bsnews whatsapp

Polemica, nel consiglio comunale di Brescia, per la decisione della giunta di non stilare il previsionale 2013, ma di scegliere la forma del bilancio provvisorio. Una scelta che l’assessore competente Silvano Pedretti ha giustificato con la difficoltà di valutare tutti gli elementi necessari al fine della stesura e con l’imminenza delle elezioni comunali (in modo da “non impedire all’amministrazione entrante di assumere proprie determinazioni su come organizzare le esigenze della comunità”). Dura la replica dell’opposizione, che ha bacchettato il centrodestra accusandolo sostanzialmente di non essere in grado di stilare il bilancio. “Questa maggioranza è implosa”, ha detto il capogruppo Emilio Del Bono, “sa che non si presenterà con lo stesso assetto alle prossime votazioni e non è in grado di prendere scelte. Oltre che di far votare da quest’aula il previsionale con la certezza che verrebbe approvato. Il centrodestra”, ha aggiunto, “è diviso su tutto: sulle grandi opere, sulla tassazione, sulle controllate”.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI