Delusi e arrabbiati i giovani del Pdl per le mancate primarie

5
Bsnews whatsapp

Recupero di una vecchia forza politica, possibile scissione con gli ex An e, infine, addio primarie. Le notizie dell’ultima ora hanno lasciato l’amaro in bocca a parecchi militanti del Pdl. Il Corriere ha raccolto alcune loro testimonianze, da quella di Andrea Ghezzi, vicecapogruppo in Loggia e sostenitore di Giorgia Meloni, che parla di occasione sprecata e di delusione nei confronti di Alfano che non ha mantenuto le promesse. Sulla stessa scia Maria Chiara Fornasari, consigliere in Loggia, da sempre sostenitrice di un cambiamento radicale del Pdl che è arrabbiata per la perdita di credibilità che le decisioni degli ultimi giorni stanno causando al Pdl. Si aggiungono al coro anche Saglia, Beccalossi e Labolani delusi, sia per l’annuncio fatto in tv, sia da Alfano che non ha avuto il coraggio delle sue proposte. Unico a non essere fan delle primarie Emanuel Piona, che ammette lo sbaglio del segretario Alfano di aver fatto annunci senza certezza, ma che punta a concentrarsi sul programma  " evitando i personalismi". 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

5 COMMENTI

  1. Alla faccia dei giovani, insieme fanno quasi un secolo. Certo che se paragonati a quella cariatide di Berlusconi un po’ meno anni sembra che anche loro li dimostrino!!!

  2. Queste vostre affermazioni confermano quanto sostenuto da luigi Recupero da oltre due anni;evidentemente vedeva nel PDL ciò che voi in questi anni non avete voluto vedere.

  3. I giovani sono delusi, gli altri si troveranno un lavoro. Chi come giornalista di primo pelo, chi come barista, chi come cameriere, quello che facevano o sapevano fare prima di fare i politici di mestiere. Magari con un contratto a chiamata, o su progetto, così giusto per sperimentare come sono cambiati i tempi dopo il ventennio berlusconiano…

  4. Fa novanta la paura di perdere i privilegi e doversi cercare un lavoro (quale sanno fare?): strillano alle primarie per fare ammuina ed illudersi di contare….

RISPONDI