Brescia, aperto ieri il 29° Sinodo delle Unità Pastorali

0

La Chiesa di Brescia, ha aperto ieri il suo 29° Sinodo. Presenti 385 tra vescovi, presbiteri, religiosi e laici, rappresentanti le varie comunità. "Ho bisogno di avere con me tutta la chiesa bresciana in questo momento. Sinodo è venire da luoghi diversi per pregare, condividere, discutere, proporre e decidere" ha detto il Vescovo Luciano Monari all’apertura. Il testo base del sinodo è "l’instrumentum laboris" e su di esso si confronteranno tutti i padri sinodali. Lo scopo, scrive la Voce del Popolo,  è di contribuire a dare un impulso alla missione ecclesiale, favorendo una maggiore comunione e collaborazione nel presbiterio, fra le parrocchie, le persone consacrate e i diversi gruppi e aggregazioni ecclesiali. 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Speriamo che la Chiesa recuperi anche un po’ di quella guida etica che si è smarrita nel dilagare della cosiddetta civiltà edonistica e consumistica. Basterebbe parlare un po’ di più di etica delle responsabilità in qualsiasi campo, lavoro, organizzazione, nucleo sociale o famigliare e già sarebbe tanto.

  2. … non avevo dubbi sul fatto che ti saresti profuso nel tuo consueto pistolotto … tutti sono chiamati a migliorarsi ma onestamente il contributo che la chiesa di Brescia ha dato in questi anni di crisi non solo economica non mi pare poco. Ciascuno si sforzi di far bene il suo … tutti noi compresi

LEAVE A REPLY