Occupazioni e autogestioni nelle scuole: la protesta anche a Brescia

0

Il 4 dicembre l’Arnaldo è entrato in autogestione mentre il Calini ha scelto l’occupazione. A breve, riporta il Corriere, forse protesteranno anche Gambara, De Andrè, Leonardo e Olivieri. Giovedì un corteo partirà da piazza Garibaldi verso l’ufficio scolastico provinciale di via S. Antonio. La manifestazione in città segue la mobilitazione nazionale "#6D strike again", giornata promossa da studenti medi e universitari. "Scendiamo di nuovo in piazza per opporci alle politiche economiche del governo" ha fatto sapere il Kollettivo studenti in Lotta.  Scatena la protesta anche il disegno di legge Aprea "che prevede l’introduzione di rappresentanti esterni e privati all’interno delle scuole con la conseguente riduzione dell’autonomia di esse". 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Quanti di loro o quanti dei loro genitori avranno votato per Bersani o per il suo partito che ha appoggiaato fin a oggi questo governo dei tagli e aumento delle tasse? Hanno la mia solidarietà ma non la mia comprensione.

LEAVE A REPLY