Regione Lombardia, approvato il bilancio. Peroni (Pdl): “Abbiamo fatto miracoli”

0
Bsnews whatsapp

Con un comunicato l’ex assessore regionale Margherita Peroni commenta l’approvazione da parte del Pirellone del bilancio che, a detta dell’esponente bresciana del Pdl, dimostra la capacità del dimesso governo regionale.

DI SEGUITO IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO:

Abbiamo approvato un bilancio in ordine, trasparente e con scelte politiche coerenti e coraggiose. In questo modo dimostriamo, in maniera evidente, che la fine traumatica della legislatura regionale non e’ avvenuta per incapacità di governo, ma per il comportamento disonesto di alcuni esponenti. Siamo l’unica regionale che ha sottoposto il suo bilancio al controllo preventivo della Corte dei Conti, come prevedeva una norma nazionale e, con risorse autonome, abbiamo rifinanziato con 70 milioni di euro il Fondo Sociale per i comuni e con 60 milioni di euro un Piano straordinario di ammodernamento tecnico e di qualificazione delle strutture per riorganizzare la rete ospedaliera. Abbiamo inoltre confermato il sostegno alla natalità con il Fondo Nasko e la Dote scuola. Due scelte che stanno già facendo discutere i candidati del centro sinistra e che noi abbiamo sostenuto perché espressione di libertà e responsabilità. Ricordo infine che , nonostante un taglio di 144 milioni di euro al Fondo sanitario regionale, abbiamo chiuso in pareggio, come ogni anno dal 2002 ad oggi. Se non fosse irriverente, direi che abbiamo fatto miracoli e che i cittadini lombardi hanno contribuito compartecipando spesso ai costi sostenuti . Ricordo anche le contrazioni e le riorganizzazioni che le strutture sanitarie ed ospedaliere hanno dovuto prevedere non nel 2011, in occasione del bilancio di previsione, ma ad anno gia’ avanzato. Per comprendere la portata della manovra in atto ricordo che se nel 2012 alla Regione Lombardia, regione in pareggio (!) sono stati tagliati 144 milioni, nel 2013 si prevede ne vengano tagliati 450.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. Dote Scuola ? Sarebbe interessante andare a vedere nomi e cognomi dei passati beneficiari bresciani e magari spulciare quali sono le scuole frequentate (private, ovviamente) e vedere se per caso ci sono giovani rampolli con sangue blu oppure auto blu e proprietà anch’esse blu (nel senso di valore e prestigio). Anche qui si sono fatti miracoli, ovviamente…

  2. Vedere che il promotore della FAMIGERATA legge sulla sanità in RL si presenti e dichiari che sono stati fatti MIRACOLI,ci fa meditare . Si ,si sono fatto miracoli con i soldi dei pazienti che pagano un doppio tiket,tanto è vero che risulta quasi pareggiato il costo di alcune prestazioni sia con tiket che con pagamento diretto. Per non parlare poi degli istituti privati che da soli raccolgono circa il 45% della spesa sanitaria della Regione e che versano in condizioni di precarietà di bilanci??? Il vero miracolo sarebbe ,come qualcuno ha scritto ,toglierci da dossi certi personaggi che affossano l’Italia.

  3. Se i riferimenti comparativi di gestione della LOMBARDIA vengono fatti con quelli di parecchie regioni governate da DURI e PURI di sinistra,viva DIO,devono considerarsi ECCELLENTI,speriamo che i Lombardi continuino a farsi amministrare in questo modo e non come quello catastrofico di MOLTE regioni. Chi critica abbia il coraggio di ammettere che il male Italiano non è la Lombardia e come è amministrata,ma bensì altre REGIONI ed altri Governatori,DITE PURE QUALI SONO I VOSTRI RIFERIMENTI. Grazie Margherita !

  4. Siamo stufi di essere gestiti dalle "eccellenze" che stanno in piedi con il raddoppio dei tiket .E non parliamo degli ospedali, perchè sai le "eccellenze" che costruiscono un ospedale Generale di Bergamo su di una zona acquitrinosa e,tutti lo sapevano,per ingraziarsi i costruttori e raddoppiare il costo totale dell’opera, non mi pare che siano proprio delle cime….anzi ripropongono solo il vecchio giro …delle s-commessa . Sconto del 30% al bando e poi raddoppio del costo dell’opera . Invitiamo tutti a raccogliere margherite e portarle all’altare di questa Italia prosciugata da questi personaggi .

  5. perchè ha SEMPRE raccolto i consensi e non è mai stata cooptata o nominata ed anche perchè (nonostante MOLTI cerchino di trovare qualche magagna nel suo operato)fino ad ora non ci sono riusciti!
    PS: Sono elettore pd , quindi…

RISPONDI