Gli studenti delle medie di Calcinato non ci stanno alla sospensione delle gite

0

A Calcinato gli studenti non ci stanno dopo la decisione dei docenti di sospendere tutte le attività extracurricolari, gite comprese. Gli alunni della scuola media statale «Alighieri» presidieranno l’ingresso dell’istituto di via Arnaldo segnalando il proprio dissenso. "Giovedì scorso – racconta la prof.ssa Jessica Rossi, membro del Consiglio d’Istituto al Bresciaoggi – era emersa la necessità di sensibilizzare le famiglie in merito alla difficoltà, a fronte delle scarse risorse, di gestire le numerose attività solitamente organizzate e portate avanti nella scuola. I docenti credono nell’importanza del loro lavoro che però molto spesso non ha adeguato riconoscimento né economico né sociale". 

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Scuole senza carta igienica,con classi troppo numerose e con insegnanti precari ci stanno bene, si possono accettare in cambio dei caccia F35 (13 mld) che ci sono indispensabili per portare guerra qua e la per il mondo. Ci sono le priorità …perdincibacco!!
    Il berlusca e la gelma bresciana,mai pianti abbastanza, hanno tolto 8 mld alla scuola pubblica…..

LEAVE A REPLY