Ragazza cinese legata e immobilizzata in un centro massaggi di Brescia

0

Legata e immobilizzata. Così questa mattina gli agenti giunti al centro massaggi di via Saleri 12/a hanno trovato L.J., una ragazza cinese, classe 1974. Secondo la ricostruzione tre o quattro cittadini cinesi, introdottisi nel locale, dopo averla immobilizzata, le hanno rubato documenti e un computer portatile,  danneggiato i divanetti e manomesso il servizio di videosorveglianza. La donna non ha subito lesioni, ma è stata portata  in ospedale per un controllo.

Comments

comments

LEAVE A REPLY