Le Leonesse conquistano i quarti di finale di Coppia Italia

0
Bsnews whatsapp

Nel gelo di Pontelambro le leonesse conquistano i quarti di finale, pur non senza difficoltà, contro un ottimo Como. La lotteria dei rigori sorride al Brescia che si impone 4-6 (2-2) grazie ad una super Penzo, e alle impeccabili esecuzioni delle sue. La rete delle ospiti arriva già al 5′ grazie ad un grande stacco di testa di Sabatino su angolo, che si conferma Regina di Coppa, aprendo l’edizione 2012/13 così come aveva chiuso l’edizione 2011/12. Il Como rimane in partita e al 26′, nel momento migliore del Brescia, trova il pari con Carminati su punizione. Dopo il gol il Como prende campo e mette più volte in difficoltà il Brescia. Nella ripresa le leonesse entrano in campo più convinte e al 17′ Bonansea trova il’1-2 con una cavalcata solitaria. Le padroni di casa però non mollano e al 32′ ancora su calcio piazzato pareggiano con Ricco, lesta a sfruttare un ottimo schema, tutto di prima. Si va così ai calci di rigore. Penzo para i primi due tiri di Erba e Picco. Mentre Boni, Rosucci, Alborghetti e Bonansea sono infallibili. Il Brescia va ai quarti, dove troverà il Bardolino vittorioso 2-1 contro il Mozzanica.

OTTAVI DI FINALE COPPA ITALIA

COMO VS BRESCIA (2-2) 4-6 dcr

COMO Moro, Cascarano, Vitanza C., Ambrosetti, Fusetti, Del Vecchio (32’st Nigretti), Mazzola (12’st Ricco), Cortesi, Vitanza A., Carminati (27’st Pellizzoni), Erba (Piazza, Oliviero, Bianchi, Masciaga) All. Manzo

BRESCIA Penzo, Baroni, Pedretti, D’Adda, Rosucci, Alborghetti, Cernoia, Prost, Sabatino, Boni, Bonansea (Mori, Assoni, Paganotti, Mele, Brayda) All. Bertolini

Arbitro: Cortinovis di Bergamo

Reti: 5’pt Sabatino, 26’pt Carminati, 17’st Bonansea, 32’st Ricco

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI