Cocaina per le valli trentine: arrestato corriere bresciano

0

Mezzo chilo di cocaina ancora da tagliare: con questo carico è stato arrestato al casello di Trento Nord un bresciano di 46 anni, falegname residente a Gussago, incensurato. Come scritto dal Giornale di Brescia gli investigatori ritengono che la droga fosse destinata alle maggiori località turistiche del Trentino, in vista delle festività imminenti.

Il corriere bresciano ha attirato l’attenzione degli agenti, quando alla guida del suo fuoristrada si è fermato appena fuori dal casello, aggirandosi intorno all’auto con una tanica. Poliziotti in borghese, notando il nervosismo, l’hanno perquisito trovando sotto i sedili posteriori i 500 g di cocaina pura, del valore sul mercato di 150mila euro. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY