Movida Carmine: sono 27 i cittadini contro la Loggia. Al via azioni anche da piazza Arnaldo e Borgo Wuhrer

0

Sono molto di più del previsto i cittadini che hanno firmato il mandato al coordinamento legale per mettere in mora il Comune, nella persona del Sindaco Avv. Adriano Paroli ed inviata oggi, 18 dicembre: 27 i sottoscrittori che sono stati selezionati perché aventi o rilevazioni acustiche  o aventi certificati medici che attestano la criticità nella salute per la mancanza di sonno dovuto agli “effetti collaterali della cosiddetta movida”. I cittadini, si legge nella nota BresciaIN – Comitato Carmine – Associazione QUADRA QUARTA, richiedono " che vengano adottati in via d’urgenza e a tutela del loro primario diritto alla salute, i provvedimenti consentiti dalla normativa richiamata ivi incluse le indispensabili misure volte ad anticipare l’orario di chiusura dei locali. In ogni caso, ove anche la presente ultima istanza non trovasse accoglimento entro e non oltre quindici giorni dal ricevimento della presente, procederanno in ogni competente sede di giustizia, civile e penale, a tutela dei loro diritti fondamentali nonché per ottenere il risarcimento dei danni subiti, evidenziando ogni responsabilità eventualmente individuabile anche sotto il profilo omissivo".

 

Anche i cittadini di altre zone della città fra cui piazza Arnaldo e Borgo Wurer stanno iniziando lo stesso percorso legale.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. Io abito vicino ad un oratorio casino tutte le sere schiamazzi durante il giorno, un piacere per chi ama la vita…. I morti stanno al cimitero per fortuna …. Immaginatevi che chi abita in zona denunci il Papa perchè i ragazzi schiamazzano quando giocano. Dove andremo a finire.

  2. scusa se mi permetto pazzesco ma non hai capito la nostra disperazione… provo spiegartela: non dormiamo tranquillamente in inverno tutti i week end fino almeno alle tre di mattina (in estate per almeno 4 giorni alla settimana), siamo sequestrati in casa perchè non possiamo uscire>/entrare con la macchina pur pagando le tasse per il nostro posto macchina/garage etc etc ti semmbra così pazzesco voler vivere una vita normale dopo che per anni abbiamo combattuto degrado, spaccio (ritornato alla grande da quando c’è questo casino) etc etc… non siamo cittadini come gli altri abitanti della città e provincia?????????

  3. Avanti così! L’unione fa la forza!
    Qualcuno nn si è ancora reso conto della gravità della situazione.
    Forse pensavano che scherzassimo ma non conoscono ancora bene chi sono i residenti del carmine!
    Arriveremo anche al risarcimento ecpnomico abbiamo tante di quelle prove!!!

  4. gli spacciatori e le prostitute ci sono ancora e di più di prima!!!!!!!!! abbiamo solo aggiunto la maleducazione e l’inciviltà ai vecchi problemi,

  5. Ma i tappi per le orecchie sono così costosi?
    Davvero volete un centro città morto, triste, spento e irreversibilmente abbandonato come in altre città del nord italiano? Perché in Spagna, dove tutta Europa va allegramente in vacanza, nelle belle città ci si diverte tranquillamente tutti insieme, giovani e anziani, e chi si lamenta è un alieno? Nelle città brutte il discorso è diverso, ma se amiamo la nostra città dovremmo venirci un po’ incontro.

  6. Ma quale vita d’infeno voi abitate nel posto dove il 99% delle persone vorrebbero vivere e vi lamentate, volete essere risarciti, ma fatemi il piacere andate tutti e 27 al ricovero.

  7. noi saremo alieni ma non ti dico dove te li metterei i tappi per le orecchie! ma ti rendi conto che non riusciamo a dormire da mesi e mesi! prova a stare senza dormire alcuni giorni e vedrai come sarai produttivo ed in grado di ragionare…… e tutto questo in casa nostra, dove paghiamo tasse ed IMU !!!

  8. Le prostitute e gli spacciatori abitano li perchè qualcuno affitta gli appartamenti a fior di palanche e magari anche in nero. I proprietari? sono i vostri vicini o magari voi che vi lamentate.

  9. Ti faccio io una domanda! Tu hai mai provato a telefonare con i tappi nelle orecchie? Tu hai mai parlato con una persona con i tappi nelle orecchie? Tu hai mai guardato la tele coi tappi nelle orecchie? Tu hai mai cenato coi tappi nelle orecchie? Tu hai mai guardato la tele coi tappi nelle orecchie? Tu hai mai fatto l’amore coi tappi nelle orecchie?
    Risposta: forse i tappi bisognerebbe metterli in bocca ai maleducati!
    Ti di un consiglio adesso per tre mesi stai in casa tua coi tappi nelle orecchie e vediamo che bella cita

  10. I tappi nel cervello sono molto più pericolosi…… ma mi pare che l’estremismo di queste risposte faccia il paio con l’estremismo della minoranza di maleducati che mal si comportano nelle notti carmelitane. Forse sarebbe il caso di dare voce ai meno maleducati/ottusi, di una e dell’altra fazione.

  11. Non credo proprio che il 99 per cento della gente abbia mai voluto vivere in carmine, tanto meno adesso. In piazza Arnaldo sì, una volta tutti avrebbero abitato volentieri, adesso le case sono vuote e invendute!

  12. Quando sotto casa non ci sono piu i ragazzi che giocano e si divertono e come se vita morisse. Io e i miei vicini viviamo qui da piu di quarant’anni e mai a nessuno è venuto in mente di andare dal Curato a dire che i ragazzi fanno troppo rumore. Qui da noi ci sono gruppi Rock che fanno le prove a tutte le ore, partite di pallone, concorsi canori e ti ripeto per noi e solo tanta gioia. E tanti di loro quando vengono via da li si ritrovano qui sotto le nostre finestre e ti ripeto sono tutti i nostri figli! Capisci! I nostri figli…. Ma forse tu non hai figli…e probabilmente non sei felice e ti incazzi con il Mondo, con le Poste con il fornaio perchè non arriva mai alla stessa ora….. RICOVERO

  13. se 27 persone alzano la voce e vengono ascoltate più di altre centinaia (o migliaia), è normale chiedersi il perché. Si tratta forse (non lo so, è il dubbio che sorge spontaneo) dei soliti privilegiati che difendono i loro diritti, con la sicumera propria dell’abbiente?

  14. Non è così difficile da capire. Un nutrito gruppo di cittadini ingiunge al sindaco di far rispettare leggi e regolamenti sistematicamente violati, documenti alla mano.
    Se il sindaco non provvederà i cittadini si rivolgeranno all’Autorità Giudiziaria chiedendo che si pronunci. Questo è tutto.
    Ovviamente si può non condividere la scelta, ma, premesso che è difficile dibattere in astratto e per luoghi comuni di ciò che non si conosce, comunque nulla giustifica la cafonaggine.

  15. Lo sai Moviolone che il decreto Monti liberalizza gli orari dei Pubblici Esercizi e solo la grande responsabilità di chi li gestisce fa si che vengano chiusi in un orario accettabile, vorrei vedere se come in alcune Città rimanessero aperti 7 su 7 fino alle cinque del mattino?

  16. Risposta sintetica.
    Rumore notturno massimo di legge 35 decibel, rilevato da organi ufficiali 85 decibel medio su tre ore di rilievo, con punte di 96. Art. 190 del Codice della strada. Atti contrari alla pubblica decenza, violenza privata, minacce. Basta? 27 persone non fanno un gruppo nutrito? I sottoscrittori sono solo coloro che hanno atti documentali da esibire. Volendo c’è dell’altro: basterebbe arrivare con un etilometro per trovare ubriachezza molesta, guida in stato di ebbrezza, ad esempio.
    I giovani si vogliono divertire: diritto sacrosanto. Lo facciano, però, nel rispetto del prossimo.

  17. Sai cosa è la Zonizzazione acustica? Se te la studi scoprirai cosa sono i differenziali. Su una strada pubblica il passaggio di un mezzo a motore supera di ben il doppio i tuoi 35 decibel Figurati una spazzatrice o il Camion della spazzzatura.

  18. Siamo capaci di distinguere i picchi dal livello medio equivalente? Per quanto concerne il differenziale tra il rumore di fondo e quello prodotto dall’oggetto/soggett o il differenziale non può superare i 5 decibel. Contento? Quanto al signore dei tacchi non penso valga la pena di rispondere. Non è necessario che l’interlocutore sia un genio, ma c’è un limite pure lì.

  19. Invece di perdere tempo con tutte queste menate, faccio un appello a una buona parte dei 27, quando portate fuori il cane dopo che a scagazzato cercate di pulire ….visto che ci tenete tanto all’educazione.

  20. fate bene a lamentarvi, vivo anche io in una zona del centro storico e quando fanno casino la notte non dormo, vi capisco anche se io fortunatamente mi trovo nella vostra situazione 4 o 5 notti all’anno

  21. Vedremo se è possibile che chiudano il centro per tè cosi non verrai disturbato anche quei 4 o 5 giorni Movimento per la Movida sezione Ceccarini Riccione Facciamo Festa

  22. Chi vuole unirsi al nostro Movimento per sostenere le Movide del Carmine di Piazza Arnaldo e Borgo Whurer si faccia sentire alrto che 27 noi siamo 100.000 Forza Movide

  23. Adesso capisco perché il Carmine oramai è così messo male! Se il livello di educazione e di civiltà è quello espresso in questi post allora nn mi stupisco. Una città non vive con gente che urla per strada alle 2 di mattino. Non è viva perché dei ragazzi stazionano in mezzo alla strada con un bicchiere in mano! Sono altre le attività che rendono attiva una città! Purtroppo siamo in un periodo di crisi soprattutto culturale!

  24. I bambini in ricreazione non sono ubriaconi delle due di notte; quanto all’ambulanza la metti sul piano degli ubriachi? Sei già preda dell’effetto movida?

  25. Io nn capisco una cosa perché voi avete il diritto di fare casino e "divertirvi" e noi non abbiamo il diritto di vivere nelle nostre abitazioni?
    Voi avete tutto il diritto di fare la movida che volete basta che non facciate casino! Mi spiegate perché non ci riuscite? È troppo difficile?
    Non è semplice la soluzione?

  26. Ma quanti errori grammaticali ci sono in questi post? Al posto di stare in mezzo alla strada a fare casino andate a farvi un bel corso di italiano

  27. C’è solo una cosa migliore da fare per verificare quanto sta avvenendo al Carmine. Andare di persona come ha fatto RAI3 in uno dei giorni denunciati di maggior afflusso e poi cercare per ore la Movida che non riuscivano a trovare. Solo le menti perverse e contorte di coloro che cercano ad ogni costo di fomentare paure e pericoli può poter giustificare questi comportamenti inaccettabili perchè fuori da qualsiasi logica di tolleranza e buon senso. Vorrebbero il Carmine come era in passato, si accomodino, ma non troveranno sostegno fra le tante realtà associative e di residenti che oggi si stanno muovendo per la sua rinascita sociale, culturale, ambientale, ma soprattutto umana.

  28. i fumi dell’alcol e di qualcosa d’altro ti offuscano quanto meno la vista, siamo dei vaneggiatori? non penso proprio!!!!! se tu abiti in via pace o in vicolo due torri non vedi ne senti la movida! a buon intenditor poche parole!

  29. Ma se 6 rilevazioni fonometriche su 6 hanno rilevato oltre i 60 70 80 90 decibel di rumore come fai a dire che la movida e il casino non esiste!!! Rinascita sociale? Umana? culturale?ambientale ?
    1- Se le persone sono obbligate a cambiare casa allora non si tratta io penso di rinascita sociale.
    2 – Se il casino è un fenomeno culturale allora dopo tanti anni di studio si vede che non ho ancora capito cosa sia la cultura… Se bastasse la distribuzione di alcolici per fare la cultura non capisco perchè ci sia ancora gente che si fa il mazzo ad organizzare eventi seri in centri culturali come ad esempio San Giovanni;
    3 – La rinascita umana avviene soprattutto attraverso il rispetto dell’individuo;
    4- Se 90 decibel sono la rinascita ambientale del quartiere allora si vede che tu non hai mai sentito parlare di inquinamento acustico.

    La prossima volta le riprese le farei il lunedi all’ora di pranzo cosi forse non trovano proprio nessuno

  30. Ma l’unica soluzione è la Movida? Il quartiere del Carmine sta diventando il quartiere universitario ma ve ne state rendendo conto? E voi siete stati in grado di fare aprire solo locali serali? Avete presente di quali servizi avrebbe bisogno un ragazzo universitario? L’amministrazione comunale per fare una cosa coi fiocchi se voleva veramente riqualificare il Carmine doveva aprire dei bandi per fare si che al Carmine non venissero aperti solo locali ma SERVIZI PER I RESIDENTI E SOPRATTUTTO PER GLI UNIVERSITARI! Avete mai sentito parlare di architettura? Di urbanizzazione? Avete presente dell’opportunità che Brescia ha perso? Potevamo chiamare architetti di fama nazionale ed internazionale per fare diventare brescia una città universitaria a livello europeo con opere di architettura da fare invidia e invece solo locali (dalla cultura provincialotta che ADDIRITTURA nella bassa bresciana sono più belli) per lo più aperti quasi solo la sera…. Purtroppo la crisi culturale si fa sentire ogni giorno di più e si cerca sempre la soluzione più semplice.

  31. Ma scusa le persone nella fotografia sono tutti spaventapasseri muti? No perchè se dici che al Carmine non c’è nessuno i casi sono tre o hai visto i residenti del carmine posizionare gli spaventapasseri in mezzo alla strada e poi fare la foto, o sai per certo che la fotografia è stata modificata con photoshop oppure hai bisogno di una urgente visita oculistica.
    Mi raccomando non metterti alla guida perchè se non ci vedi bene anzi per niente potresti arrecare incidenti

  32. Avete talmente riqualificato il Carmine che in via battaglie nei pressi dell’ università nn c’è nemmeno una postazione di bici mia! Grandi servizi che offrite! Ah dimenticavo toglierebbero posto al parcheggio selvaggio della movida

  33. certo gigi ma non ci restano fino alle 3 di notte ad ubriacarsi…..loro studiano per la maggiorparte e la mattina devono essere ben svegli!

  34. Allora parliamoci chiaro, di questo Comune e dei suoi amministratori nessuno può dubitare che siano dei veri impreparati a gestire le situazioni complesse. Concordo anch’io che al quartiere mancano servizi, così come per gli studenti universitari sono quasi del tutto assenti. Ciò non toglie che il quartiere ora è socialmente più sicuro perchè la frequentazione delle strade è il miglior controllo sociale del territorio. Non ci sono dubbi che la convivenza può essere sempre problematica perchè diversi sono gli interessi in campo, ma non mi pare proprio che ci sia qualcuno che stia abbandonando la propria abitazione, anzi, per la prima volta riaprono negozi, unico caso in tutta la città, e aumenta l’interesse dei giovani a trovare nel quartiere una nuova opportunità abitativa.Certo alzare i toni e minacciare non serve a nessuno, nè tantomeno parlare di aumento della prostituzione e di spacciatori e anche di coloro che "defecano" per le strade. Con questi frasi ed atteggiamenti non si va da nessuna parte, perchè ancora una volta si instaurerebbe un clima di paura e disagio sociale che in anni passati è giovato solo ad allontanare le persone dal quartiere ed i cittadini dal frequentarlo. Tranne però servire a quanti hanno giocato politicamente su questi temi di paura e disagio o alla speculazione immobiliare che comprava le case svuotate per quattro soldi. Attenzione, quindi ad usare genericamente, confusamente e provocatoriamente temi che si possono ritorcere contro tutti i residenti che in maggioranza non condividono le scelte di pochissimi firmatari. Ragioniamo semmai a come migliorare questa situazione e a determinare la riqualificazione del quartiere per sottrarlo definitivamente al degrado e ricollocarlo in un progetto di rinascita che mi piacerebbe davvero pensare, sociale,culturale, ambientale, ma soprattutto UMANA!

  35. su una cosa siamo d’accordo che questa amministrazione non ha saputo fare tante cose fra cui governare il fenomeno movida: noi residenti prima di quest’ultima mossa ne abbiamo provate tutte……… lo spaccio è si aumentato a dismisura ed è logico visto che alcuni del targhet movida sono assuntori anche di altro oltre all’alcol, di giorno girano tutto il quartere, la sera aspettano gli ordine tra corso mameli e via carmine …….. anche questo cari amici è carmine!!! adesso mi puoi dire che si potrebbe mediare fra i vari interessi, ma noi non ci fidiamo più!!!! procederemo in difesa dei nostri diritti elementari fra cui la salute!!!

  36. Secondo me non si tratta di capacità o meno,a mio parere è solamente un calcolo di voti.sono di più i contenti o gli insoddisfatti?

  37. Ha proprio ragione.
    I residenti della zona sono prevalentemente di sinistra.
    Quei pochi di centro destra sicuramente non voteranno più l’attuale giunta.
    Gli esercenti sono per la stragrande maggioranza di sinistra.
    I frequentatori della MOVIDA sono prevalentemente di sinistra.
    Allora CHI governa la città ha deciso di sacrificare un quartiere sapendo di perdere pochi voti.
    È l’opposizione comunale cosa fa? Fa finta di niente tanto e’ una situazione che fa comodo anche a lei.
    Tanto non succederà niente.
    È dove sta il rispetto dei diritti dei cittadini.
    È l’attuale sindaco, anticipando il programma della lista civica crescita, mette al primo posto del programma LA SALUTE (a parole).
    Se tiene veramente alla SALUTE DEI CITTADINI, cosa aspetta ad intervenire?
    PAROLE ! PAROLE! PAROLE! anzi PAROLI! PAROLI! PAROLI!

  38. Sta a vedere che adesso il sindaco e suo fratello dovranno assistere ad una lotta sociale tra "pro MOVIDA " e "i vogliamo dormire". I paroli da che parte staranno. Fra poco vedremo pure i paroli sul ring!!!! La nostra Brescia diventerà famosa pure per questo. Mi dimenticavo ….. A Rolfi faremo fare l’arbitro ed a Margaroli il trampolino di lancio…… A DEl BONO lo spettatore inerte perché pure a lui conviene stare zitto perché altrimenti perde tutti i voti dei movidiani di sinistra

  39. Fortunatamente che nell’idea di città di Del Bono c’è al primo posto l’individuo, peccato che nn abbia mai preso posizioni sulla questione!
    Si vede che come al solito sono tutte balle

  40. Permettetemi di fare un paragone: in una via c’è il limite di velocità di 50 km/h e non viene sistematicamente rispettato. Ciò provoca pericolo per gli abitanti della via, succede anche qualche incidente e i residenti chiedono semplicemente che VENGA FATTO RISPETTARE IL LIMITE. Questi residenti vengono fatti passare per dei bacchettoni intolleranti che non capiscono che il divertimento degli altri (leggi quelli che superano il limite) è un diritto ben superiore al loro diritto di non essere investiti.

  41. Il governo Paroli, brutto, cattivo e disorganizzato ha riempito il Carmine di giovanotti chiassosi, molesti, ubriachi, maleducati e drogati. Molto meglio quello di Corsini che in 8 anni ha riempito l’intero centro, non solo il Carmine, di extracomunitari. Non c’è che dire: è iniziata la campagna elettorale…

  42. Ti poni mille interrogativi e hai tutte quelle certezze e tutti quegli ammaestramenti da dare. Io ti pongo un solo interrogativo: dove abiti? (Certo non al Carmine).

  43. Grande è lo stesso paragone che faccio sempre anch’io!
    E’ semplicissima la cosa ma c’è ancora gente nel 2012 quasi 2013 che non lo capisce!

  44. Molto probabilmente tu non leggi nemmeno il giornale e al Carmine o non ci metti piede o non ti guardi nemmeno in torno perchè se no lo sapresti che il fratello del sindaco dalla disperazione e soprattutto perchè (come oramai la maggioranza delle case del Carmine) è diventata inabitabile, E’ STATO OBBLIGATO (visto che la giunta Paroli pur sapendo della grave situazione non ha mai preso posizioni), a mettere in vendita la casa! Tutti quelli che frequentano il carmine sanno dove abita e che la casa è in vendita c’è pure un cartello con scritto vendesi (grande circa 2mq). E tu non lo sai? E questa è la situazione di decine di famiglie solo che magari con la crisi non si possono permettere di cambiare casa…
    CHE VERGOGNA
    Mi sembra che tu parli parli ma non sai di cosa parli

  45. I residenti della zona, dopo i primi tempi dell’amministrazione Corsini, votano prevalentemente per la destra, non per la sinistra, ma questo non ha niente a che vedere con il fatto Movida. Noi abbiamo le orecchie ed occhi, sia sul lato destro che su quello sinistro. Non c’è un occhio o un orecchio più indispettito dell’altro. Vedono, odono e soffrono allo stesso modo.

  46. Il quartiere è socialmente più sicuro.
    No è ovvio che se le strade siano più piene di gente e più sono sicure!
    Infatti un grande esempio è il Bronx.

    Facciamo un bell’esperimento riempiamo le strade di automobilisti ubriachi e vediamo come sono più SOCIALMENTE sicure… Fai te da cavia?

  47. é provato che rispettare i limiti di velocità abbassa la soglia di attenzione del guidatore e che la maggior parte degli incidenti è provocato da guidatori troppo rilassati,ma diamo un accellerata a questa vita da pecoroni, sempre attaccati al televisore, diamo una botta di vita non solo al Carmine ,uscite la sera a fare un po di casino, strappate i contratti con le Pay TV e i soldi spendeteli nei bar e negozi delle vostre città e allora si che la vita abbia un senso ……….

  48. é provato che rispettare i limiti di velocità abbassa la soglia di attenzione del guidatore e che la maggior parte degli incidenti è provocato da guidatori troppo rilassati,ma diamo un accellerata a questa vita da pecoroni, sempre attaccati al televisore, diamo una botta di vita non solo al Carmine ,uscite la sera a fare un po di casino, strappate i contratti con le Pay TV e i soldi spendeteli nei bar e negozi delle vostre città e allora si che la vita abbia un senso ……….

  49. I negozi stanno riaprendo al Carmine? Ah è vero il Carmine è diventato il centro dello shopping bresciano!
    Da quando non metti piede al Carmine?

  50. "Certo alzare i toni e minacciare non serve a nessuno, nè tantomeno parlare di aumento della prostituzione e di spacciatori e anche di coloro che "defecano" per le strade".

    Vicolo diagonale lo conosci?
    Non ti è mai capitato di pestare una m…. umana? Non sai che divertimento

  51. Al posto di uscire la sera mettiti a studiare un poco l’italiano e magari di Fisica così sapresti che accelerazione si scrive solo con una L.
    Che figura di m…….

  52. Come mai adesso Rolfi e Margaroli se ne stanno zitti? Come al solito adesso (CHE FINISCONO NEI CASINI ) se ne stanno zitti e scaricano le colpe al povero sindaco Paroli.

  53. terrorizzati no ma preoccupati si! anche perchè stanno uscendo altre novità simpatiche……. preoccupatevi preoccupatevi di notte insonni come noi ne passerete tante!!

  54. 3 post per una elle in più……. non pensavo che ci fossero tanti Laureati in Lettere a farsi le seghe mentali ha ha ha ha si impara sempre qualcosa in rete…. prima guardavo i porno, poi ho alzato il livello e sono qui con tutti voi hahaha

  55. Non bisogna essere laureati in lettere per sapere la elementare grammatica italiana.
    Questo dimostra il livello culturale che sta raggiungendo il nostro paese…
    Beata ignoranza

  56. Mi hanno riferito degli amici che Rolfi sta preparando pure lui i manifesti con scritto PIÙ ROLFI" su uno di color rosso acceso c e scritto più Movida, su un altro verde più carmine scritto in dialetto (sarà che è, l,unico posto dove parlano ancora il dialetto), e poi più discoteche, più rumore, più gente depressa, più spese per la sanità, più assenze dal lavoro, più marciapiedi invasi dalle macchine, più rischi per i pedoni, più alcolizzati, più centri per l’alcolismo, piu risparmio per l’acquisto delle case (su questo manifesto c e scritto che paghi per una casa e ne compri tre così paghi anche più IMU), certo che i politici di oggi non hanno più fantasia ormai è un tutto di più!!!!

  57. Interessante leggere commenti strusi che nulla hanno a che vedere con la soluzione dei problemi del Cramine, in particolare da colore che stanno crendo panzane inverosimili sulla invivibilità del quartiere per potersi accreditare per scucire qualche soldo all’Amministrazione comunale come, peraltro è stato fatto in un recentissimo passato…..vero Brescia Innn

  58. Scusate, mi rivolgo in particolare ai proprietari di casa al Carmine: siccome vivo in un appartamentino (ex case popolari) in zona Villa Glori, offro i miei 60 metri quadri in cambio di una superficie equivalente al Carmine, in una qualsiasi via interessata dal fenomeno "movida". Posso assicurare che qui, a parte il passaggio di qualche trenino per la Valle Camonica, il silenzio e la tranquillità sono garantiti. Certo, il terreno pare non adattisimo alla coltivazione di ortaggi ma, d’altronde, non si può avere tutto. Viste le numerose lamentele e considerato il crollo di valore degli immobili in zona Carmine, sono certo di incontrare proficuamente le esigenze di numerosi concittadini.

  59. Basta con ste lamentarsi dov’è il disagio basta con questo continuo belare……. E tu Carpe Diem il classico cattocomunista….. I rumori mi Deprimono e poi devo andare in mutua, non regoo allo stress, matrovati una donna che ti faccia sentire il profumo della vita ….azzo

  60. Non ha che da rivolgersi alle agenzie incaricate dai proprietari e pagare la cifra richiesta. Il baratto è una forma di commercio rudimentale dei tempi trogloditici. Faccia un salto al Freccia Rossa: scoprirà l’invenzione del denaro e, pian piano, nel tempo, altre meraviglie: il bancomat, la carta di credito, ecc.

  61. ..e poi si scopre che è quella di uno dei firmatari! Come siamo caduti in basso nel livello di discussione!!! E la redazione che tollera queste str….!

  62. Anche i funghi (per il riscaldamento delle aree esterne) rappresentano la rinascita ambientale del Carmine!
    Alla faccia dell’ambiente

  63. il lavoro nero nei locali di sinistra non esiste, si chiama militanza! negli altri locali magari essendo pagati di più è lo stesso sfruttamento capitalista……. e pensare che parlano di riqualificazione del quartiere con il lavoro nero e le angherie verso i residenti! complimenti!!

  64. È bello vedere come articoli come questi arrivano a quasi 100 post mentre gli articoli sulla candidatura di Paroli e del bono non arrivano nemmeno a 15.
    La gente è stufa della solita politica
    Questi sono ii problemi di una città!
    Forza gianfranco

  65. Ma quei cittadini che un paio d’anni fa hanno tanto lottato perchè non venissero tagliati gli alberi del giardino di via Odorici dove sono? Ci stanno "tagliando" la vita e voi dove siete? Voi che siete cosi tanto ambientalisti cosa ne pensate dell’inquinamento acustico? E dei funghi che inquinano le vie di brescia solo perchè dei ragazzi devono divertirsi?

  66. cadete sempre nel solito errore di dex e six o altre fandonie simili. I responsabili dei disagi notturni sono il sindaco (ed assessori)e la polizia locale. Quindi, scoprite dove abitano questi signori e, ogni notte insonne, uscite di casa e ponetevi sotto le rispettive abitazioni ( meglio se in tanti)dei responsabili, armati di pentolame e cominciate a far sentire un poco di "insonnia" anche a loro, famigliari compresi. In questo caso sarete sicuri che le forze dell’ordine arriveranno prontamente per identificarvi e denunciarvi;altro che ….."appena la pattuglia sarà disponibile……". Quella maledetta risposta che eccheggia sempre nell’auricolare telefonico come se fosse una disarmante martellata sui gabbasisi.Se date retta agli avvocati e procura potete stare freschi. Ricordate anche che, troppe opinioni intelligenti sul WEB vi faranno classificare come anarchici, antipolitici, qualunquisti, complottisti,etc. sentiti auguri da una persona che stà messa peggio di voi perchè ha constatato la vera mafia del Nord.

LEAVE A REPLY