Serata di letture a Bookstop per scoprire Schitarrate!

0

Sabato 22 dicembre alle ore 21.00 verrà presentato a Bookstop Libri&Coffee (Via Leonardo Da Vinci, 5 – Brescia) Schitarrate!, raccolta di racconti sulla musica pubblicata dall’editore bresciano MalEdizioni.
Durante la presentazione l’attore Marcello Bergoli leggerà alcuni racconti tratti dall’antologia. Saranno presenti anche la curatrice Nadia Bordonali e alcuni degli autori, che al termine delle letture interverranno per parlare con il pubblico della loro esperienza.

Schitarrate! nasce da un concorso letterario indetto da MalEdizioni e promosso tramite il web. Il concorso sfidava i musicisti a cimentarsi con la penna e gli scrittori a confrontarsi con il mondo della musica.
Il risultato è una raccolta di racconti in cui undici autori propongono un repertorio narrativo che spazia dal punk, al jazz, fino al blues. Undici tracce per un "album" dallo stile fresco, veloce, contemporaneo.

Tra gli autori selezionati anche diversi musicisti bresciani, come Davide Cancarini de Gli allenatori, Luca Grazioli dei THoC!, Matteo Minutola dei Reels of Joy. Gli altri scrittori presenti nell’antologia sono Silvia Accorà, Simone Brioni, Nicola Fantoni, Mattia Filippini, Luigi Filippelli, Roberta Giudetti, Enrico Mazzardi e Brian Morrison.

Schitarrate! è la seconda pubblicazione della casa editrice indipendente MalEdizioni. Fa parte della collana di racconti i batteri e si trova in vendita a Brescia da Libreria Rinascita, Bookstop Libri&Coffee, Starshop Brescia e Centro Libri.

Curatore: Nadia Bordonali
Autori: Silvia Accorrà, Simone Brioni, Davide Cancarini, Nicola Fantoni, Luigi Filippelli, Mattia Filippini, Roberta Giudetti, Luca Grazioli, Enrico Mazzardi, Matteo Minutola, Brian Morrison.

Genere: racconti
Collana: i batteri
Anno di pubblicazione: 2012
Prezzo: 11,00€
Pagine: 128
Formato: 12×16,8 cm
ISBN: 978-88-97483-02-1

Abstract
Schitarrate! è una jam session fra musicisti disposti a cimentarsi con la penna e scrittori desiderosi di confrontarsi con il mondo della musica. Un’antologia (nata dall’omonimo concorso letterario) in cui undici autori ci propongono un repertorio di racconti che spazia dal punk, al jazz, fino al blues. Undici tracce per un album dallo stile fresco, veloce e contemporaneo con brani di: Silvia Accorrà, Simone Brioni, Davide Cancarini, Nicola Fantoni, Luigi Filippelli, Mattia Filippini, Roberta Giudetti, Luca Grazioli, Enrico Mazzardi, Matteo Minutola e Brian Morrison.

I racconti

Anna e Karen
di Davide Cancarini (Batterista de Gli Allenatori)
Due ragazze e due concerti, due modi di vivere l’amore e la musica si alternano in un racconto fresco e ironico.

Air guitar
di Enrico Mazzardi (Autore del romanzo Soggetti smarriti)
Anche quando si è dei musicisti negati, senza senso del ritmo e con dita corte e tozze, si può amare la musica. Un divertente racconto scorre come un fiume in piena, senza punteggiatura e senza momenti per prendere fiato.

Il colore giallo
di Silvia Accorrà (autrice di Mezzoforte, Pesce di terra, Città non nostre e Rosso Nucleare)
In questo racconto Silvia Accorrà affronta il tema della scelta attraverso la storia di una donna che si accorge di sentire una melodia provenire dai suoi occhi.

Borgoseattle
di Simone Brioni (autore dei documentari La quarta via e Aulò)
Un racconto diviso fra malinconia e disincanto che riporta i lettori negli anni del grunge, quando l’influenza di una città come Seattle si sentiva anche in un piccolo paese della provincia bresciana: Borgosatollo.

Snow blues
di Brian Morrison (polistrumentista parigino)
Cade la neve e un uomo dovrà affrontare le sue tentazioni e poi, dopo le tentazioni, dovrà affrontare sua moglie e poi, dopo sua moglie, forse scriverà un blues.

Jam session senza pioggia
di Nicola Fantoni (autore del romanzo Pediluvio al tamarindo)
Una jam session d’eccezione: un gruppo di amici, musicisti che imitano gli strumenti con la bocca, si trova per la consueta prova e intanto intorno a loro passa il tempo e un poeta telefona e le cavie peruviane dormono e ancora non piove. Un racconto ironico e surreale fatto di tanti piccoli frammenti che creano un’atmosfera fra sogno e realtà.

Lelo e Bako
di Matteo Minutola (Cantante dei Reels of Joy)
Un gruppo ragazzi delle medie si prepara al concerto che cambierà la loro vita per sempre, una storia di amicizia e di crescita.

Cuffie
di Mattia Filippini (autore del romanzo Qualcuno era un po’ grasso)
Il rapporto con gli altri e, grazie alle cuffie, senza gli altri, attraverso lo sguardo ironico e attento di Mattia Filippini.

Due possibilità
di Roberta Giudetti (autrice dell’antologia Donne quasi perfette e dialoghista di Un posto al sole)
Racconto che fa l’occhiolino a Nick Hornby e al suo Alta fedeltà. Un ragazzo che lavora in un Music Store si nasconde dietro alla sua passione per la musica, ha idee su tutto o quasi ma vive la sua vita attraverso gli altri per paura di prendere posizione.

Guerrilla Beans
di Luigi Filippelli (autore del romanzo Duplex e dell’antologia 13 sardine circa)
Racconto surreale che riprende le atmosfere già presenti in 13 sardine circa. I Guerrilla Beans, una scalcinata band dandy che suona solo cover dei Limp Bizkit, si troverà costretta a cercare di salvare la sua città da una minaccia “aliena”, in perfetto stile supereroistico.

Comments

comments

LEAVE A REPLY