Berlingo, giovedì i funerali del sindaco Ciapetti nella palestra del paese

0
Bsnews whatsapp

Si celebreranno domani, giovedì 20 dicembre, alle 14,30 nella palestra di Berlingo i funerali di Dario Ciapetti, il sindaco della cittadina bresciana scomparso lunedì in seguito ad un incidente che non gli ha lasciato scampo. Ciapetti, infatti, stava rientrando domenica mattina da una corsa quando si è accorto di aver dimenticato le chiavi di casa. Ha pensato così di scavalcare la ringhiera, ma a causa del terreno reso scivoloso dalla neve caduta due giorni prima, l’uomo è rimasto infilzato sotto da una barra della ringhiera che le ha reciso un’importante arteria sotto l’ascella. E’ rimasto lì per quasi un’ora in attesa che qualcuno gli prestasse soccorso. Trasportato all’ospedale di Chiari, i medici hanno tentato di salvarlo con un delicatissimo intervento chirurgico, ma le sue condizioni erano troppo gravi e Ciapetti è morto nella notte di domenica. Il sindaco di Berlingo lascia la moglie Gabriella e i quattro figli, Michele, Elisa, Veronica e Federico, oltre alla mamma Domenica e al fratello Guido che ora si disperano per la fatalità dell’incidente. La camera ardente è stata allestita nella casa di via Trieste a Berlighetto, ma giovedì la salma sarà trasferita in municipio per l’ultimo saluto della cittadinanza prima dei funerali.

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

UN COMMENTO

  1. siamo addolorati e non sembra vero non e giusto che un papa debba abbandonare i suoi figli in questo modo una morte assurda sono sempre i piu buoni ad andarsene mj chiedo come mai con la gravita del caso non e stata chiamata l eliambulanza

RISPONDI