Concorso scuola: a Brescia, nelle preselezioni, uno su due non ce la fa

0

Uno su due non ce l’ha fatta: sono 1.777 i bresciani, sui 3.173 candidati, a non aver passato il test di preselezione al maxi concorso per insegnanti. Non si sono fatte attendere le polemiche, scrive il Bresciaoggi, sulla natura dei quiz a scelta multipla proposti e sul metodo di valutazione che ha calcolato un punteggio in base alle risposte e non al numero di quelle esatte, come si pensava. In totale sono 1.396 quelli passati sui 1.369 posti messi "in palio" dalla Lombardia e a loro spetta ora la difficile prova del Concorso vero e proprio. Molti insegnanti bocciati non hanno preso bene la modalità del concorso e il fatto di essere di nuovo giudicati dopo anni di insegnamento: avrebbero preferito che i posti fossero assegnati ai precari che da anni attendono di entrare in ruolo. 

Comments

comments

LEAVE A REPLY