Ok bipartisan all’aumento di capitale: 50milioni a Brescia Infrastrutture entro il 2014

0
Bsnews whatsapp

(a.c.) 50 milioni di euro per estinguere un debito oneroso e dare liquidità alla società in vista della prova decisiva, l’accensione della metropolitana. Le commissioni "Bilancio" e "Partecipate" della Loggia ha approvato ieri l’aumento di capitale di Brescia Infrastrutture, 50 milioni di euro che finiranno nelle casse della società guidata da Alessandro Triboldi entro dicembre 2014.

La fetta più consistente del capitale, 38.5 milioni, è in arrivo dal credito d’imposta previsto dal Decreto Sviluppo per le grandi infrastrutture. Altri 5.4 milioni inizialmente previsti sono della Loggia. Il primo obiettivo, come detto, è quello di estinguere completamente un debito per il quale il comune paga il 7% di interessi a Banca Intesa. Poi ci sono da finanziare le opere complementari alla metropolitana, a partire dai parcheggi. 

Approvazione bipartisan all’operazione. 

Comments

comments

Ufficiostampa.net

CALCIOBRESCIANO
CONDIVIDI

RISPONDI